Lotto 13 | PARKA DELLA GROENLANDIA

BERTOLAMI FINE ARTS - Piazza Lovatelli 1, 00186 Roma
Web Auction 98 - An Eclectic Collection: Oddities, Curiosities &Wonders sessione unica
giovedì 22 aprile 2021 ore 16:30 (UTC +01:00)

PARKA DELLA GROENLANDIA

PARKA DELLA GROENLANDIA

Abito impermeabile originale indossato dal popolo Inuit, realizzato in intestini di foca
Ca. 1920
140 x 160 cm

Parka o Anorak, speciale indumento impermeabile tipico delle popolazioni Inuit; intestini di foca, alghe, filo di cotone, pelliccia di caribou e perline di vetro. Provenienza: Joseph Garena collection, collezione privata, Anchorage (Alaska). Referenze: British Museum (London), Museum of Natural Science (Houston), Anchorage Museum (Alaska), Museum of Art (Honolulu, Hawaii). I Parka di intestini come quello proposto, sono un’impresa tecnica evoluta da un’antichissima tradizione e venivano indossati sopra agli altri abiti. Il principale utilizzo del Parka era la tutela del corpo dall’acqua gelata del mare durante le battute di caccia a bordo dei Kayak; era inoltre usato come protezione dal nevischio e per scopi cerimoniali. La fabbricazione di questi indumenti di straordinaria impermeabilità e leggerezza (un Parka di intestini poteva arrivare a pesare dai 21 ai 24 grammi), era molto complessa e poteva richiedere fino ad un mese di lavoro. Gli intestini dovevano prima essere puliti, poi raschiati internamente ed infine gonfiati e lasciati asciugare al sole, solo allora la sarta inuit poteva intervenire con una particolare tecnica che permetteva al Parka ultimato di essere completamente impermeabile.