DIPINTI E SCULTURE ANTICHI E DEL XIX SECOLO, LIBRI ANTICHI, STAMPE E DISEGNI - SOLO ONLINE E TELEFONO

Pre-Asta DIPINTI E SCULTURE ANTICHI E DEL XIX SECOLO, LIBRI ANTICHI, STAMPE E DISEGNI - SOLO ONLINE E TELEFONO

mercoledì 14 aprile 2021 ore 15:30 (UTC +01:00)
1g 5h Asta
in Diretta
Accedi per offrire
Lotti dal 1 al 24 di 129
Mostra
Cancella
  • Scuola dell'Italia Centrale della metà del XVI secolo SANTO IN PREGHIERA...
    Lotto 1

    Scuola dell'Italia Centrale della metà del XVI secolo
    SANTO IN PREGHIERA
    terracotta policroma, cm 45x36x29, su base cm 6x33x21
    sul retro: cartiglio recante provenienza

    Provenienza:
    Galleria Sangiorgi, Roma
    Collezione privata

  • Scuola Italiana del XVIII secolo RITRATTO DI GENTILDONNA E RITRATTO DI...
    Lotto 2

    Scuola Italiana del XVIII secolo
    RITRATTO DI GENTILDONNA E RITRATTO DI GENTILUOMO
    coppia di miniature entro cartagloria, cm 4x3 e diametro cm 6, cartagloria cm 31x26,5x2

    (2)

  • Giuseppe Grandi IL MARESCIALLO NEY bronzo, con base cm 32x16x12 firma e titolo
    Lotto 3

    Giuseppe Grandi
    IL MARESCIALLO NEY
    bronzo, con base cm 32x16x12
    firma e titolo

  • Scuola del XIX secolo VERGINE IMMACOLATA scultura lignea policroma con corona...
    Lotto 4

    Scuola del XIX secolo
    VERGINE IMMACOLATA
    scultura lignea policroma con corona in metallo dorato e pietre dure, altezza cm 73

  • Scuola del XVIII secolo CROCIFISSO scultura lignea, altezza cm 36
    Lotto 5

    Scuola del XVIII secolo
    CROCIFISSO
    scultura lignea, altezza cm 36

  • Scuola del XVIII secolo TESTA DI CAPRA bronzo fuso e cesellato, con lunghe...
    Lotto 6

    Scuola del XVIII secolo
    TESTA DI CAPRA
    bronzo fuso e cesellato, con lunghe corna ricurve, orecchie erette, bocca semiaperta, breve barbetta. Corno destro lacunoso all'estremità
    DIMENSIONI: alt. 24 cm

  • Scuola Marchigiana della fine del XVII secolo RITRATTO DI VITTORIA FARNESE...
    Lotto 7

    Scuola Marchigiana della fine del XVII secolo
    RITRATTO DI VITTORIA FARNESE
    olio su tela, cm 55x41,5

  • Attribuito a Antonio Maria Marini MARE IN TEMPESTA CON VELIERI olio su tela,...
    Lotto 8

    Attribuito a Antonio Maria Marini
    MARE IN TEMPESTA CON VELIERI
    olio su tela, cm 100x130

    Bibliografia di riferimento
    Maria Silvia Proni, Antonio Maria Marini. L'opera completa, Napoli 2000

    Il dipinto può essere attribuito a Antonio Maria Marini per confronto con opere note dell'artista veneziano attivo tra fine Seicento e primo Settecento. Del Marini sono conosciute numerose tele raffiguranti burrasche e scene di mare in tempesta lungo le coste, delineate da pennellate veloci e da nubi dense.
    L'opera che presentiamo è caratterizzata da una pittura rapida e sintetica, nonchè da una facilità di scioltezza di segno, che rendono perfettamente la situazione raffigurata.

  • Scuola Emiliana del XVII secolo FANCIULLI AL GIOCO olio su tavola, cm 24,5x33...
    Lotto 9

    Scuola Emiliana del XVII secolo
    FANCIULLI AL GIOCO
    olio su tavola, cm 24,5x33

    Piccoli danni alla cornice

  • Maniera di Gherardo Poli SCENA DI PORTO olio su tela, cm 56x66
    Lotto 10

    Maniera di Gherardo Poli
    SCENA DI PORTO
    olio su tela, cm 56x66

  • Elisabetta Marchioni VASO DI FIORI ALL'APERTO CON PIATTO RIVERSO olio su...
    Lotto 11

    Elisabetta Marchioni
    VASO DI FIORI ALL'APERTO CON PIATTO RIVERSO
    olio su tela, cm 82x114

    L'opera è accompagnata da expertise del professor Ferdinando Arisi

    Provenienza
    Elleni Arte Antiquariato, Bergamo
    Collezione privata, Verona

    Bibliografia
    Dipinti Antichi dal XVII al XVIII secolo, Elleni Arte Antiquariato, Bergamo, s.i.p.

    L'opera di Elisabetta Marchioni oggi presentata offre un saggio eloquente della straordinaria abilità di questa artista nel declinare in tutte le varianti la presentazione di fiori all'aperto.
    Disposti entro un piatto e in un ampio vaso entrambi di metallo sbalzato, i fiori sono qui rappresentati con una sublime e vivace resa naturalistica.
    Una capacità che valse alla pittrice un ampio successo di pubblico, sebbene circoscritto alla città di Rovigo dove, secondo Francesco Bartoli a cui si devono le uniche notizie su di lei, le composizioni    floreali di Elisabetta Marchioni erano presenti in tutte le collezioni e  addirittura in coppie o in serie più numerose.
    Elisabetta Marchioni fu infatti una delle più note pittrici di natura morta dell'età barocca e attiva nel capoluogo polesano tra la fine del XVII e l'inizio del XVIII secolo. Con la sua opera anticipò le fantasie floreali veneziane riferibili all'ambito di Francesco Guardi, caratterizzate da vasi di svelta e quasi impressionistica modellazione, con una base di fondo scuro-rossastro, per far risaltare al meglio le cromie.
    La produzione artistica di Elisabetta Marchioni si caratterizza in realtà per alcuni elementi peculiari: spesso la pittrice predilige la collocazione dei recipienti su due livelli diversi per creare cascate floreali policrome ed esuberanti, le composizioni costituite da un vasto assortimento di fiori resi con libertà e fantasia piuttosto che copiati dal vero; le immancabili "cascatelle di verde".
    Caratteristica della Marchioni è infatti la pennellata spumeggiante, che definisce le corolle variopinte, ma su una gamma cromatica più contenuta e sommessa di quella, squillante, della collega Margherita Caffi, con cui sovente condivide similari scelte compositive.

    Bibliografia di riferimento:
    F. Porzio e F. Zeri, La natura morta in Italia, Milano, 1989
    G. e U. Bocchi, Naturalia. Nature morte in collezioni pubbliche e private, Torino, 1992
    G. e U. Bocchi, Naturaliter. Nuovi contributi alla natura morta in Italia settentrionale e Toscana tra XVII e XVIII secolo, 1998

  • Alessandro Magnasco, detto il Lissandrino SOLDATI E PITOCCHI IN UN INTERNO...
    Lotto 12

    Alessandro Magnasco, detto il Lissandrino
    SOLDATI E PITOCCHI IN UN INTERNO
    olio su tela, cm 55x116

    L'opera è accompagnata da expertise della dottoressa Laura Muti su fotografia

    Bibliografia
    Laura Muti e Daniele de Sarno Prignano, A tu per tu con la pittura. Studi e ricerche di storia dell'arte, Faenza 2002, p. 329

    L'opera qui presentata, "Sodati e pitocchi in un interno", raffigura un interno di locanda con una moltitudine di personaggi intenti in varie occupazioni, tema del resto consueto nel Magnasco.
    Secondo l'autorevole parere della dottoressa Laura Muti si può ben osservare la tipica impostazione che il Lissandrino "realizza per dar vita al racconto attingendo al proprio repertorio iconografico, un leit-motive decisamente singolare volto a illustrare un mondo di necessità e di miseria, cosμ come altrettando tipica e inconfondibile è la grafia che ne traduce il tema in pittura, sul filo di un'espressività inimitabile, correlata da un tocco di pennello rapido e nervoso caratterizzante, per l'appunto, il particolare linguaggio del Magnasco".
    L'opera può essere quindi sicuramente accostata, secondo la dottoressa Muti, anche ad altre opere del Magnasco, come le note tele in pendant raffiguranti delle "Rovine architettoniche con pitocchi e soldati" e dei "Soldati e lazzaroni tra le rovine" entrambe conservate a Brescia in collezione privata (cfr. L. Muti - D. de Sarno Prignano, Alessandro Magnasco, 1994, pp. 205, 223 catt. 34, 35, 128, figg. 215, 218, 219) alle quali il dipinto in questione si collega per stile e per livello qualitativo.

  • Scuola italiana della fine del XVII secolo CAPRICCIO olio su tela, cm 81x120
    Lotto 13

    Scuola italiana della fine del XVII secolo
    CAPRICCIO
    olio su tela, cm 81x120

  • Scuola Italiana del XVII secolo NATURA MORTA CON CACCIAGIONE olio su tavola,...
    Lotto 14

    Scuola Italiana del XVII secolo
    NATURA MORTA CON CACCIAGIONE
    olio su tavola, cm 28x40,5
    indistintamente firmato

  • Giovanni Stanchi NATURA MORTA. VASO DI FIORI ISTORIATO CON PAN E SIRINGA olio...
    Lotto 15

    Giovanni Stanchi
    NATURA MORTA. VASO DI FIORI ISTORIATO CON PAN E SIRINGA
    olio su tela, cm 71x56

    L'opera è accompagnata da expertise del professor Ferdinando Arisi

    L'opera è accompagnata da attestato di libera circolazione

  • Scuola italiana della fine del XVII secolo CAPRICCIO olio su tela, cm 80x120
    Lotto 16

    Scuola italiana della fine del XVII secolo
    CAPRICCIO
    olio su tela, cm 80x120

  • Scuola Marchigiana della fine del XVII secolo RITRATTO DI GIULIA DA VARANO...
    Lotto 17

    Scuola Marchigiana della fine del XVII secolo
    RITRATTO DI GIULIA DA VARANO
    olio su tela, cm 55x41,5

  • Scuola del XIX secolo LE BON PASTEUR ricamo, cm 32,5x31
    Lotto 18

    Scuola del XIX secolo
    LE BON PASTEUR
    ricamo, cm 32,5x31

  • Scuola Italiana del XVIII secolo FRATE olio su tela, cm 84x72 datato eseguito...
    Lotto 19

    Scuola Italiana del XVIII secolo
    FRATE
    olio su tela, cm 84x72
    datato

    eseguito nel 1717

  • Johann Carl Loth (cerchia di) CRISTO CORONATO DI SPINE olio su tela, cm 118x87
    Lotto 20

    Johann Carl Loth (cerchia di)
    CRISTO CORONATO DI SPINE
    olio su tela, cm 118x87

  • Giovanni Camillo Sagrestani GIUDITTA E OLOFERNE olio su tela, cm 89x117
    Lotto 21

    Giovanni Camillo Sagrestani
    GIUDITTA E OLOFERNE
    olio su tela, cm 89x117

  • Scuola Emiliana del XVIII secolo MADONNA CON BAMBINO olio su tela, cm 105x74
    Lotto 22

    Scuola Emiliana del XVIII secolo
    MADONNA CON BAMBINO
    olio su tela, cm 105x74

  • Scuola Veneta del XVII secolo BATTESIMO DI CRISTO olio su tela, cm 64x50...
    Lotto 23

    Scuola Veneta del XVII secolo
    BATTESIMO DI CRISTO
    olio su tela, cm 64x50

    L'opera qui presentata è una copia del celebre Battesimo di Cristo di Paolo Veronese

  • Dolci Da Carlo SANTA MARIA MADDALENA olio su tela, cm 72,5x59 L'opera è una...
    Lotto 24

    Dolci Da Carlo
    SANTA MARIA MADDALENA
    olio su tela, cm 72,5x59

    L'opera è una replica della celebre Santa Maria Maddalena di Carlo Dolci realizzata intorno al 1660-1670 circa e conservata presso Palazzo Pitti di Firenze

Lotti dal 1 al 24 di 129
Mostra
×

DIPINTI E SCULTURE ANTICHI E DEL XIX SECOLO, LIBRI ANTICHI, STAMPE E DISEGNI - SOLO ONLINE E TELEFONO

Sessioni

  • 14 aprile 2021 ore 15:30 Sessione Unica (1 - 129)

Esposizione

Su appuntamento

Condizioni di vendita

Scarica il documento di Condizioni di Vendita

Commissioni

Pari al 35% (trentacinque per cento) comprensivo di IVA sul prezzo di aggiudicazione di ciascun lotto inferiore o uguale a 3.000 € (tremila euro);

Pari al 25% (venticinque per cento) comprensivo di IVA sul prezzo di aggiudicazione di ciascun lotto superiore a 3.000 € (tremila euro).

Rilanci

  • da 0 a 100 rilancio di 10
  • da 100 a 300 rilancio di 20
  • da 300 a 1000 rilancio di 50
  • da 1000 a 2000 rilancio di 100
  • da 2000 a 5000 rilancio di 200
  • da 5000 a 10000 rilancio di 500
  • da 10000 a 20000 rilancio di 1000
  • da 20000 a 50000 rilancio di 2000
  • da 50000 a 100000 rilancio di 5000
  • da 100000 a 200000 rilancio di 10000
  • da 200000 a 500000 rilancio di 20000
  • da 500000 in avanti rilancio di 50000