Lotto 53 | Christo (Gabrovo - Bulgaria 1935-New York 2020), Running Fence (Project for Sonoma County and Marina County, California), 1975

FABIANI ARTE - Viale G. Marconi 44, 51016 Montecatini Terme
Asta N.92 - Arte Moderna e Contemporanea Sessione Unica
sabato 18 settembre 2021 ore 15:30 (UTC +01:00)

Christo (Gabrovo - Bulgaria 1935-New York 2020), Running Fence (Project for Sonoma County and Marina County, California), 1975

Christo (Gabrovo - Bulgaria 1935-New York 2020)
Running Fence (Project for Sonoma County and Marina County, California), 1975
Tecnica mista e tessuto su cartone
cm. 56x71 in teca di plexiglas
Firma e data in basso a destra
L'opera è corredata da un pannello con 8 fotografie n teca di plexiglas, firmate Dante Bighi (Hommage to Christo: Running Fence 1972-76  Sonoma and Marina County, California)
Running Fence, alta 5,5 metri e lunga 39,4 chilometri, fu realizzata da Christo e Jeanne-Claude il 10 settembre 1976
Si estendeva da est ad ovest, nei pressi dell'autostrada 101 a nord di San Francisco, sulle proprietà private di 59 allevatori di bestiame; seguiva gli avvallamenti delle colline e spariva nell'Oceano Pacifico, a Bodega Bay. L'opera d'arte ha comportato: quarantaquattro mesi di sforzi collettivi, la partecipazione degli allevatori, diciotto udienza pubbliche, tre sedute della Corte Suprema della California, la relazione di uno studio di 450 pagine di studio sull'impatto ambientale, sull'utilizzazione temporanea delle colline, del cielo e dell'oceano
Tutti i costi furono sostenuti da Christo and Jeanne-Claude, grazie alla vendita delle opere preparatorie di Christo: disegni, collage, plastici e modelli, così come vecchi impacchettamenti e litografie
Running Fence era composta di 200.000 metri quadrati di tessuto bianco di nylon, appeso da un cavo di acciaio tesi tra 2.050 pali di acciaio (ciascuno alto 6,4 metrie con un diametro di 8,9 centimetri) impiantati per un metro nel suolo, senza uso di cemento armato, fissati lateralmente con tiranti d'acciaio (145 chilometri di cavo) a 14.000 ancore
I bordi superiori e inferiori dei 2050 pannelli di tessuto furono fissati ai cavi con 350.000 ganci di acciaio
Tutti gli elementi della struttura furono concepiti in modo tale che lo smantellamento fosse completo e che non restasse alcuna traccia visibile dell' opera sulle colline
Così come era stato concordato con i proprietari privati, le Contee, lo Stato e le agenzie federali, lo smantellamento  di Running Fence cominciò quattordici giorni dopo la sua realizzazione e tutti i materiali furono donati ai proprietari dei terreni
La struttura attraversava quattordici strade e il villaggio di Valley Ford, lasciando libera la circolazione delle autovetture, del bestiame e della fauna
L'opera d'arte temporanea è stata concepita da Christo e Jeanne-Claude in maniera da essere vista in macchina seguendo sessantacinque chilometri di strade pubbliche, nella Contea di Sonoma e Marin
Esposizioni: Tornabuoni Arte, Firenze, 2017
Tornabuoni Arte, Firenze, 2020
Bibliografia: "Arte Moderna e Contemporanea. Antologia scelta 2017", catalogo di mostra Tornabuoni Arte, Firenze, 2016, pag. 85
"Arte Moderna e Contemporanea. Antologia scelta 2021", catalogo di mostra Tornabuoni Arte, Firenze, 2020, pag. 133
Mail da parte della Fondazione Christo di New York che ne conferma l'Autenticità
Provenienza: Collezione Privata Firenze
Collezione Privata Quarrata