Lotto 223 | DEA MADRE KULLI DATAZIONE: 3.200-2600 a. C. MATERIA E TECNICA: argilla...

ITINERIS CASA D'ASTE - Via Vivaio 24, 20122 Milano
REPERTI ARCHEOLOGICI Seconda Sessione
martedì 28 luglio 2020 ore 18:00 (UTC +01:00)

DEA MADRE KULLI DATAZIONE: 3.200-2600 a. C. MATERIA E TECNICA: argilla...

DEA MADRE KULLI
DATAZIONE: 3.200-2600 a. C.
MATERIA E TECNICA: argilla rosata, ingubbiatura camoscio, modellata a mano
Idoletto femminile con braccia accennate ripiegate sotto i seni. Capelli con scriminatura centrale che scendono sulle spalle, accennati con linee orizzontali. Naso pizzicato, seni applicati. Una doppia collana a girocollo ottenuta con tre file di punti; un'altra a "V" sospesa tra i seni
PRODUZIONE: cultura della Valle Quetta, Kulli, Pakistan
STATO DI CONSERVAZIONE: priva delle gambe
DIMENSIONI: alt. cm 7
PROVENIENZA: Alexander Gotz Gallery, Londra 2000
BIBL.: Alexander Gotz, "Ancient sites along the Indus", Baluchistan, 5000 a.C.-1800 a.C., Novembre 2000, Londra, fig. 85.
G. Ligabue e G. Rossi-Osmida, Dea Madre, Milano 2006, p. 178.