Lotto 12 | PIATTO, DERUTA, PRIMA METÀDEL SECOLO XVI in maiolica dipinta in...

PANDOLFINI - Borgo degli Albizi (Palazzo Ramirez-Montalvo) 26, 50122 Firenze
Importanti Mobili, Arredi e Oggetti d'Arte, Porcellane e Maioliche Sessione Unica - dal lotto 1 al lotto 179
giovedì 19 novembre 2015 ore 15:30 (UTC +01:00)

PIATTO, DERUTA, PRIMA METÀDEL SECOLO XVI in maiolica dipinta in...

PIATTO, DERUTA, PRIMA METÀDEL SECOLO XVI
in maiolica dipinta in policromia su smalto stannifero con azzurro, verde rame, blu di cobalto, giallo antimonio; retro smaltato. Il centro del cavetto mostra una decorazione con figura di donna con turbante raffigurata di fronte con un abito chiuso, un ramo fiorito e un paesaggio collinare di sfondo. La tesa invece porta un decoro a corona di spine centrata nei punti cardinali da fioretti multipetalo. Questa scelta iconografica è spesso rappresentata in opere delle botteghe derutesi con variante nella scelta decorativa della tesa e della cromia, con o senza lustro. Lo stile pittorico è sicuro, l’impostazione decorativa è ricca e complessa, il tratto molto delicato e sottile specialmente nella resa dei tratti somatici e dei particolari dell’abito; degna di nota l’ombreggiatura blu nelle corona sulla tesa; alt. cm 9,2, diam. cm 41,5, diam. piede cm 13,6

Bibliografia di confronto
J. Giacomotti, Catalogue des majoliques des musées nationaux , Parigi 1974, pp. 180-181 nn. 589-590 (per l’iconografia della figura femminile)