ASTA 100 - ARTE ASIATICA E TRIBALE

Pre-Asta ASTA 100 - ARTE ASIATICA E TRIBALE

giovedì 16 dicembre 2021 ore 12:00 (UTC +01:00)
7g 18h Asta
in Diretta
Accedi per offrire
Lotti dal 1 al 24 di 366
Mostra
Cancella
  • GIARA IN TERRACOTTA DIPINTA 
Cina, stile della cultura di Yangshao
    Lotto 1

    GIARA IN TERRACOTTA DIPINTA
    Cina, stile della cultura di Yangshao

    A sezione circolare, ha massima ampiezza del diametro nei pressi della parte mediana del corpo, sulla spalla si innesta breve collo cilindrico con bocca espansa, la decorazione in bruno consiste di motivi astratti.

    38 x 35 cm

    Provenienza: collezione privata spagnola.

  • GIARA IN TERRACOTTA DIPINTA 
Cina, stile della cultura di Yangshao
    Lotto 2

    GIARA IN TERRACOTTA DIPINTA
    Cina, stile della cultura di Yangshao

    A sezione circolare, ha massima ampiezza del diametro nei pressi della parte mediana del corpo dove si situano due anse ad anello, sulla spalla si innesta breve collo cilindrico con bocca espansa, la decorazione in bruno consiste di motivi astratti.

    37 x 34 cm

    Provenienza: collezione privata spagnola.

  • PENDENTE IN GIADA IN STILE ARCAICO 
Cina
    Lotto 3

    PENDENTE IN GIADA IN STILE ARCAICO
    Cina

    8,7 x 2,2 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • ASCIA IN GIADA IN STILE ARCAICO 
Cina
    Lotto 4

    ASCIA IN GIADA IN STILE ARCAICO
    Cina

    17 x 7,6 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DUE LAME DI ASCIA IN BRONZO, GE 
Cina, stile della dinastie Shang-Zhou
    Lotto 5

    DUE LAME DI ASCIA IN BRONZO, GE
    Cina, stile della dinastie Shang-Zhou

    25 x 12 cm la più grande

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • FIGURA DI STRANIERO BARBUTO IN CERAMICA DIPINTA 
Cina, stile della dinastia Tang
    Lotto 6

    FIGURA DI STRANIERO BARBUTO IN CERAMICA DIPINTA
    Cina, stile della dinastia Tang

    La figura in posizione dinamica, con l'anca destra fuori dal baricentro del corpo e le braccia piegate al gomito, le mani nascoste dalle ampie maniche dell'abito, la testa rivolta verso l'alto, cappello cilindrico e folta barba.

    36 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DUE CAMMELLI BATTRIANI IN CERAMICA CON INVETRIATURA SANCAI 
Cina, stile della dinastia Tang
    Lotto 7

    DUE CAMMELLI BATTRIANI IN CERAMICA CON INVETRIATURA SANCAI
    Cina, stile della dinastia Tang

    Le due bestie con il capo rivolto verso l'alto e la bocca aperta a bramire, entrambi sellati, uno a trasportare ceste con piccoli animali, la superficie esterna rivestita di invetriatura nei colori arancio scuro, verde e ocra, i dettagli del pelame più folto con invetriatura trasparente, ognuno con sua base in legno sagomata.

    47 cm il più alto

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • COPPIA DI CAVALLI IN CERAMICA DIPINTA 
Cina, stile della dinastia Tang
    Lotto 8

    COPPIA DI CAVALLI IN CERAMICA DIPINTA
    Cina, stile della dinastia Tang

    39 cm altezza ognuno

    Provenienza: ambasciatore Francesco Rausi.

  • CUSCINO IN CERAMICA CON INVETRIATURA SANCAI A FORMA DI RAGAZZO ADDORMENTATO  
Cina, stile delle dinastie Tang-Liao
    Lotto 9

    CUSCINO IN CERAMICA CON INVETRIATURA SANCAI A FORMA DI RAGAZZO ADDORMENTATO
    Cina, stile delle dinastie Tang-Liao

    Base a sezione rettangolare con angoli stondati sulla quale posa a pancia in giù una figura di giovane addormentato, la superficie esterna rivestita di invetriatura a tre colori (sancai).

    12 x 20 x 8 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • TEGOLA IMPERIALE IN CERAMICA INVETRIATA IN GIALLO CON DECORO DI DRAGO, DISHUI  
Cina, dinastia Ming, periodo Yongle
    Lotto 10

    TEGOLA IMPERIALE IN CERAMICA INVETRIATA IN GIALLO CON DECORO DI DRAGO, DISHUI
    Cina, dinastia Ming, periodo Yongle

    A profilo polilobato, presenta sulla superficie a vista una decorazione a rilievo di drago con zampe a cinque artigli in volo.

    15 x 29,5 x 6 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questa rara tegola proviene con molte probabilità dal tetto di uno degli edifici della Città Proibita a Pechino, destinata quindi all'imperatore e alla sua corte.

  • GRUPPO IN GIADA CREMA E MARRONE SCURO CON TRE ARIETI E FUNGHI LINGZHI 
Cina, XVII secolo
    Lotto 11

    GRUPPO IN GIADA CREMA E MARRONE SCURO CON TRE ARIETI E FUNGHI LINGZHI
    Cina, XVII secolo

    4,2 x 8,7 x 5 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Il motivo dei tre arieti (sanyang) è associato prevalentemente con la festività del Capodanno e con l'arrivo imminente della primavera.

  • GRUPPO IN GIADA CON ARIETE E CUCCIOLO
 Cina, XX secolo
    Lotto 12

    GRUPPO IN GIADA CON ARIETE E CUCCIOLO
    Cina, XX secolo

    6,8 x 2,7 x 3 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DUE SCULTURE IN TURCHESE 
Cina, XX secolo
    Lotto 13

    DUE SCULTURE IN TURCHESE
    Cina, XX secolo

    11 cm la più alta (compresa base in legno)

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • MONACO IN AMETISTA
Cina, XX secolo
    Lotto 14

    MONACO IN AMETISTA
    Cina, XX secolo

    14 cm altezza (inclusa la base in legno)

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • SHOULAO CON BAMBINI IN PIETRA 
Cina, XX secolo
    Lotto 15

    SHOULAO CON BAMBINI IN PIETRA
    Cina, XX secolo

    Ha sua base in legno.

    18 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DUE FIGURE IN CRISTALLO DI ROCCA 
Cina, XX secolo
    Lotto 16

    DUE FIGURE IN CRISTALLO DI ROCCA
    Cina, XX secolo

    15 cm la più alta (inclusa la base in legno)

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DUE FIGURE IN MALACHITE 
Cina, XX secolo
    Lotto 17

    DUE FIGURE IN MALACHITE
    Cina, XX secolo

    14,5 cm la più alta (inclusa la base in legno)

    Provenienza: collezione privata italiana.

  • DOPPIA SNUFF BOTTLE IN AVORIO A FORMA DI DUE BAMBINI 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 18

    DOPPIA SNUFF BOTTLE IN AVORIO A FORMA DI DUE BAMBINI
    Cina, inizio del XX secolo

    10,5 x 6 cm

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • GUANYIN CON BAMBINO IN AVORIO 
Cina, dinastia Qing, XIX secolo
    Lotto 19

    GUANYIN CON BAMBINO IN AVORIO
    Cina, dinastia Qing, XIX secolo

    19,5 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • DIGNITARIO IN AVORIO PARZIALMENTE DIPINTO E DORATO 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 20

    DIGNITARIO IN AVORIO PARZIALMENTE DIPINTO E DORATO
    Cina, inizio del XX secolo

    29 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • DIGNITARIO IN AVORIO 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 21

    DIGNITARIO IN AVORIO
    Cina, inizio del XX secolo

    39 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • COMPOSIZIONE CON FIGURE IN AVORIO 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 22

    COMPOSIZIONE CON FIGURE IN AVORIO
    Cina, inizio del XX secolo

    28 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • COMPOSIZIONE CON IMMORTALI IN AVORIO 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 23

    COMPOSIZIONE CON IMMORTALI IN AVORIO
    Cina, inizio del XX secolo

    16 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

  • COMPOSIZIONE CON FIGURE FEMMINILI IN AVORIO E LEGNO 
Cina, inizio del XX secolo
    Lotto 24

    COMPOSIZIONE CON FIGURE FEMMINILI IN AVORIO E LEGNO
    Cina, inizio del XX secolo


    22 cm altezza

    Provenienza: collezione privata italiana.

    Questo lotto disponibile per la vendita solo con spedizioni all’interno della Comunità Europea
    CITES ARTICOLO 8 c. b) -DEROGHEIl combinato disposto degli artt. 8 comma 3 lett. b) del Regolamento (CE) n. 338/97, conosciuto come "antique derogation", e 62 del Regolamento (CE) n. 865/2006, consente di vendere questo tipodi oggetto (definito come pre-1947) all’interno dell’Unione Europea. L'attuale legislazione prevede infatti l'esenzione dalla certificazione CITES per gli oggetti lavorati e acquisiti prima del giugno 1947 e sensibilmente modificati dal loro stato naturale per uso ornamentale, artistico, nella gioielleria o come strumento musicale (ovvero solo per il materiale che è stato "lavorato" prima del 1947, ed è stato trasformato dal suo stato naturale attraverso una lavorazione).

Lotti dal 1 al 24 di 366
Mostra
×

ASTA 100 - ARTE ASIATICA E TRIBALE

Inizio Asta:

16 dicembre 2021 dalle ore 12:00


Luogo:

Bertolami Fine Arts srl

Piazza Lovatelli, 1

00186 Roma

Italia


Offerte pre-asta:

Le offerte potranno essere effettuate sino alle ore 10:00 CET del 16 dicembre 2021.


Diritti D'asta: 26%


Live Bidding BFA: 1,5%


Esposizione

Tutti i lotti saranno visibili dal 13 Dicembre al 15 Dicembre 2021 dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:30 presso Bertolami Fine Arts in Piazza Lovatelli 1, 00186 Roma.



Sessioni

  • 16 dicembre 2021 ore 12:00 sessione unica (1 - 366)

Esposizione

Esposizione

Tutti i lotti saranno visibili dal 13 dicembre al 15 dicembre 2021 dalle 10:30 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 18:30 presso Bertolami Fine Arts in Piazza Lovatelli 1, 00186 Roma.


Condizioni di vendita

Scarica il documento di Condizioni di Vendita

Rilanci

  • da 0 a 30 rilancio di 2
  • da 30 a 100 rilancio di 5
  • da 100 a 200 rilancio di 10
  • da 200 a 500 rilancio di 20
  • da 500 a 1000 rilancio di 50
  • da 1000 a 2000 rilancio di 100
  • da 2000 a 5000 rilancio di 200
  • da 5000 a 10000 rilancio di 500
  • da 10000 a 20000 rilancio di 1000
  • da 20000 a 50000 rilancio di 2000
  • da 50000 in avanti rilancio di 5000