REPERTI ARCHEOLOGICI - SOLO ONLINE E TELEFONO

Pre-Asta REPERTI ARCHEOLOGICI - SOLO ONLINE E TELEFONO

giovedì 4 giugno 2020 ore 16:00 (UTC +01:00)
14h 52m Asta
in Diretta
Accedi per offrire
Lotti dal 1 al 24 di 237
Mostra
Cancella
  • DUE STATUETTE VALLE DELL'INDO DATAZIONE: IV-III millennio a.C. MATERIA E...
    Lotto 1

    DUE STATUETTE VALLE DELL'INDO
    DATAZIONE: IV-III millennio a.C.
    MATERIA E TECNICA: argilla figulina avorio, modellate a mano, decorazione a intaglio
    Due figure femminili con teste stilizzate e becchi di uccello, nude con collane e lunghi capelli con braccia protese a sostenere i seni
    PRODUZIONE: cultura di Harappa, Valle dell'Indo
    STATO DI CONSERVAZIONE: integralmente ricomposte
    DIMENSIONI: alt. cm 9,5 e 4,5

  • CAVALIERE DATAZIONE: II-III sec. d. C. MATERIA E TECNICA: argilla depurata...
    Lotto 2

    CAVALIERE
    DATAZIONE: II-III sec. d. C.
    MATERIA E TECNICA: argilla depurata rossiccia, ingubbiatura bruna, modellato a mano
    Figura di cavaliere fortemente stilizzata e fusa col cavallo stesso; l'uomo è caratterizzato dal mantello riportato sopra la testa e da una folta barba ricciuta; il cavallo ha muso cilindrico allungato, arti e coda stilizzati
    PRODUZIONE: cultura partica
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro
    DIMENSIONI: alt. cm 11
    PROVENIENZA: Culturart, Catawiki

  • IDOLO YEMENITA DATAZIONE: IV-III millennio a.C. MATERIA E TECNICA: granito...
    Lotto 3

    IDOLO YEMENITA
    DATAZIONE: IV-III millennio a.C.
    MATERIA E TECNICA: granito scolpito e levigato
    Figura umana fortemente stilizzata di forma vagamente cilindrica con indicazione di occhi, naso, bocca e barba, destinata probabilmente ad essere infissa direttamente nel terreno.
    PRODUZIONE: cultura neolitica dello Yemen
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra
    DIMENSIONI: alt. cm 30

  • DIVINITA' BATTRIANA DATAZIONE: II millennio a. C. MATERIA E TECNICA: diorite...
    Lotto 4

    DIVINITA' BATTRIANA
    DATAZIONE: II millennio a. C.
    MATERIA E TECNICA: diorite e calcite scolpite e levigate
    Idolo composito col corpo in diorite, testa e mani in calcite; la statuetta raffigura un idolo seduto con le mani appoggiate in grembo e la testa eretta, i capelli raccolti in uno chignon alla sommità della testa
    PRODUZIONE: cultura neolitica battriana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra
    DIMENSIONI: alt. cm 17

  • ALABASTRON IN PASTA VITREA DATAZIONE: IV-II sec. a.C. MATERIA E TECNICA:...
    Lotto 5

    ALABASTRON IN PASTA VITREA
    DATAZIONE: IV-II sec. a.C.
    MATERIA E TECNICA: pasta vitrea blu scura e gialla, modellata su nucleo friabile
    Alabastron con bocchello appiattito, collo troncoconico, corpo fusiforme e piccole anse a presa sotto al collo
    DECORAZIONE: eseguita a pettine con motivo piumato in giallo sul fondo blu
    PRODUZIONE: aree del Mediterraneo orientale
    STATO DI CONSERVAZIONE: integralmente ricomposto da due frammenti
    DIMENSIONI: alt. cm. 12
    CFR.: D.F. Grose, Early Ancient Glass, The Toledo Museum of Art, New
    York 1989

  • QUATTRO AMULETI DATAZIONE: Epoca Tarda, XXV-XXXI (712- 332 a.C.) MATERIA E...
    Lotto 6

    QUATTRO AMULETI
    DATAZIONE: Epoca Tarda, XXV-XXXI (712- 332 a.C.)
    MATERIA E TECNICA: faience egizia azzurra e verde, modellati a stampo; grovacca e basalto scolpiti e levigati
    Amuleto che raffigura una scrofa di profilo in atto di camminare, poggiante su una piccola base ovale e vista di profilo. Privo di anello di sospensione. Il muso e le orecchie della scrofa sono resi con incisioni molto accurate. La scrofa era l'immagine della dea Nut, dea del cielo e madre degli astri. Amuleto a piastrina lavorato a pieno con raffigurazione dell'occhio-udjat a rilievo su un lato. Presenta un foro di sospensione lungo la larghezza. Due amuleti che raffigurano il cuore-ib a tutto tondo con i due ventricoli laterali e anello di sospensione all'estremita` superiore (4)
    PRODUZIONE: cultura egizia
    STATO DI CONSERVAZIONE: lacunoso nella parte inferiore; ossidato
    DIMENSIONI: alt. da cm 2,5 a cm 0,5
    PROVENIENZA: collezione privata Torino

  • QUATTRO AMULETI DATAZIONE: Epoca Tarda, XXV-XXXI (712- 332 a.C.) e romana...
    Lotto 7

    QUATTRO AMULETI
    DATAZIONE: Epoca Tarda, XXV-XXXI (712- 332 a.C.) e romana
    MATERIA E TECNICA: faience egizia azzurra e verde, modellati a stampo; pasta vitrea intagliata
    Amuleto che raffigura una divinità maschile, forse Amon, stante con gamba sinistra avanzata. Reca un pilastrino dorsale con foro passante all'altezza della testa, doppia piuma sul capo; amuleto che raffigura il dio Anubi, stante con gamba sinistra avanzata. Reca un pilastrino dorsale con foro passante all'altezza delle spalle, gonnellino-shendyt e braccia lungo il corpo; amuleto che raffigura una divinita` maschile non identificabile, con testa di ippopotamo, stante con gamba sinistra avanzata; scarabeo a piastrina anepigrafe lavorato solo su un lato, molto stilizzato; tra il clipeo e la testa e` inciso un occhio (4)
    PRODUZIONE: cultura egizia
    STATO DI CONSERVAZIONE: integri
    DIMENSIONI: alt. da cm 5,5 a cm 3
    PROVENIENZA: collezione privata Torino

  • USHABTI DATAZIONE: Epoca Tarda 716- 30 a. C. MATERIA E TECNICA: faience...
    Lotto 8

    USHABTI
    DATAZIONE: Epoca Tarda 716- 30 a. C.
    MATERIA E TECNICA: faience egiziana bruna, modellato a stampo
    Figura mummiforme, stante frontalmente, con parrucca tripartita, coperta dal fazzoletto nemes e lunga barba intrecciata posticcia; tratti del viso sommariamente definiti; braccia incrociate sul petto a sostenere una zappa in ogni manoPRODUZIONE: cultura egiziana
    STATO DI CONSERVAZIONE: ricomposto da due frammenti
    DIMENSIONI: alt. cm 10
    PROVENIENZA: Casa d'aste Gorny e Mosch, Munchen, 22/06/2007

  • ALABASTRON DATAZIONE: V-IV sec. a.C. MATERIA E TECNICA: calcite egiziana...
    Lotto 9

    ALABASTRON
    DATAZIONE: V-IV sec. a.C.
    MATERIA E TECNICA: calcite egiziana scolpita e levigata
    Grande bocchello appiattito a tesa leggermente obliqua, breve collo troncoconico, corpo ovoide allungato, prese laterali a piccola bugna, fondo convesso
    PRODUZIONE: cultura greco-egiziana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro
    DIMENSIONI: alt. cm 17
    PROVENIENZA: collezione privata Roma

  • PARTE SUPERIORE DI SARCOFAGO DATAZIONE: Epoca Tarda (716-30 a. C.) MATERIA E...
    Lotto 10

    PARTE SUPERIORE DI SARCOFAGO
    DATAZIONE: Epoca Tarda (716-30 a. C.)
    MATERIA E TECNICA: legno dolce intagliato stuccato e dipinto in nero, bianco e ocra
    Maschera di sarcofago raffigurante un volto maschile dipinto in ocra con fazzoletto nemes sulla testa; il viso è caratterizzato da grandi occhi amigdaloidi allungati, le sopracciglia ed il contorno degli occhi sono sottolineati dal bistro, il naso è rettilineo e la bocca con labbra carnose socchiuse; ai lati del viso un sottile filo di barba nera; le grandi orecchie fuoriescono dal fazzoletto
    PRODUZIONE: cultura egiziana
    STATO DI CONSERVAZIONE: cadute di colore e ridipinture
    DIMENSIONI: alt. cm 28
    PROVENIENZA: Galerie Poette-Castor-Hara, Neuilly sur Seine

  • FRAMMENTO DI CLAVUS COPTO DATAZIONE: V-VII sec. d. C. MATERIA E TECNICA: lino...
    Lotto 11

    FRAMMENTO DI CLAVUS COPTO
    DATAZIONE: V-VII sec. d. C.
    MATERIA E TECNICA: lino grezzo tessuto, filo di lana in bruno, giallo, rosso, verde, arancio e blu
    Frammento centrale di clavus, la striscia ricamata che decorava anteriormente le tuniche; entro un bordo circolare si trova un grifone stilizzato con artigli da rapace in atto di attaccare una piccola barca a vela
    PRODUZIONE: cultura egiziana tolemaica
    STATO DI CONSERVAZIONE: lacunoso
    DIMENSIONI: alt. cm 16; diam. cm 7
    PROVENIENZA: Antiquity Seller, Catawiki
    CFR: Antinoe cent'anni dopo a. c. di L. Del Francia Barocas, Firenze 1998

  • RARO MODELLO DA SCULTORE DATAZIONE: Periodo tolemaico 332-30 a. C. MATERIA E...
    Lotto 12

    RARO MODELLO DA SCULTORE
    DATAZIONE: Periodo tolemaico 332-30 a. C.
    MATERIA E TECNICA: gesso modellato in stampo
    Gamba destra realisticamente modellata con indicazione delle masse muscolari da poco sopra il ginocchio al piede; sotto al piede blocchetto parallelepipedo.
    PRODUZIONE: cultura egiziana tolemaica
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro ad eccezione di due dita mancanti
    DIMENSIONI: alt. cm 24,6
    PROVENIENZA: Antiquity Seller, Catawiki

    I modelli da scultore sono caratteristici del periodo tolemaico anche se ne sono conosciuti anche di piω antichi; servivano per far esercitare gli scultori nelle botteghe e soprattutto per avere sempre presenti le proporzioni da rispettare nella realizzazione delle statue

  • SCARABEO EGIZIO DATAZIONE: XV-X sec. a. C. MATERIA E TECNICA: steatite incisa...
    Lotto 13

    SCARABEO EGIZIO
    DATAZIONE: XV-X sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: steatite incisa e levigata
    Dorso: la testa vagamente rettangolare è in rilievo sulla superficie del clipeo a raggiera dentellato anteriormente. Il protorace è separato dalla testa e dalle elitre mediante incisioni. Profilo: le zampe sono rese mediante incisioni profonde e poggiano sulla base piatta.
    Nella parte inferiore tre geroglifici
    PRODUZIONE: cultura egiziana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro
    DIMENSIONI: lungh. cm 1,3
    PROVENIENZA: Ex Collezione Mustaki; AncientArt1, Catawiki

  • PICCOLO USHABTI DATAZIONE: Epoca Tarda 716-30 a. C. MATERIA E TECNICA:...
    Lotto 14

    PICCOLO USHABTI
    DATAZIONE: Epoca Tarda 716-30 a. C.
    MATERIA E TECNICA: argilla depurata modellata a stampo, vernice bianca
    Figura mummiforme stilizzata, stante frontalmente, con parrucca tripartita da cui fuoriescono le orecchie, braccia incrociate sul petto; tratti del viso realizzati in maniera sommaria, parte posteriore non lavorata
    PRODUZIONE: cultura egiziana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro
    DIMENSIONI: alt. cm 8,2

  • CINTURONE A LOSANGA DATAZIONE: metà VIII sec. a.C. MATERIA E TECNICA: bronzo...
    Lotto 15

    CINTURONE A LOSANGA
    DATAZIONE: metà VIII sec. a.C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo laminato e cesellato a bulino
    Cinturone di forma ellittica allungata, con estremità fortemente rastremate, con bordi ripiegati all'esterno e due forellini passanti per la chiusura; frammento di cinturone di forma rettangolare con tre coppie di fori per l'inserimento dei ganci di chiusura; lungo i margini serie di piccoli fori per la cucitura del rivestimento (2)
    DECORAZIONE: nella parte centrale tre file verticali di tre coppelle sbalzate e una su ciascun lato, che costituiscono il centro di una serie di cinque cerchi concentrici a bulino. Dai cerchi delle coppelle laterali partono due nastri serpeggianti, forse uccelli stilizzati; lungo il bordo una tripla cornice incisa con trattini obliqui e punti
    PRODUZIONE: cultura etrusca villanoviana
    STATO DI CONSERVAZIONE: perlopiω integri, ossidati e incrostati, patina verde, piccole lacune
    DIMENSIONI: alt. cm 13; lungh. cm 45; lungh. cm 43
    PROVENIENZA: Antichità Archeologia di M. Simotti Rocchi, Roma
    CFR.: M. A. De Lucia Brolli, Civita Castellana. Il Museo Archeologico dell'Agro Falisco, Roma 1991, p. 105, fig. 72

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

    Un esemplare analogo per forma e decorazione è conservato al Museo Civico Archeologico di Bologna, proveniente dalla necropoli Benacci, tomba 543
    Il ruolo della cintura come segno di prestigio nell'abbigliamento delle donne è ben chiaro nelle fonti antiche: in Omero ricorre molto spesso l'epiteto 'dalla bella cintura' riferito a dee o donne nobili. E' possibile che questo ornamento, oltre a sottolineare il rango di chi lo indossava, ne dichiarasse uno status particolare. Nella decorazione, prevalentemente geometrica, predomina il tema del disco solare, in associazione con teste stilizzate di uccello. Questo motivo simboleggiava la barca trainata da uccelli acquatici sulla quale, attraverso le acque del fiume Oceano, il sole veniva ricondotto al luogo in cui doveva sorgere. Queste decorazioni dal significato sacrale avevano con tutta probabilità un ruolo di protezione

  • PUGNALE DATAZIONE: periodo altomedievale MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e...
    Lotto 16

    PUGNALE
    DATAZIONE: periodo altomedievale
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e ferro forgiato
    Pugnale con immanicatura in bronzo tornito e corta lama foliata triangolare in ferro
    PRODUZIONE: cultura medievale
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro, ossidato e corroso
    DIMENSIONI: lungh. cm 19,5
    PROVENIENZA: Herrman Historica, Munchen, 2015

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • GRANDE PUNTA DI LANCIA DATAZIONE: V-IV sec. a. C. MATERIA E TECNICA: ferro...
    Lotto 17

    GRANDE PUNTA DI LANCIA
    DATAZIONE: V-IV sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: ferro forgiato
    Grande punta di lancia in ferro con lama foliata e costolata dai margini assottigliati e immanicatura a cannone
    PRODUZIONE: cultura magno greca
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra, ossidata
    DIMENSIONI: lungh. cm 77
    PROVENIENZA: Galleria Archeo, Milano

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • DOLABRA DATAZIONE: I-III sec. d. C. MATERIA E TECNICA: ferro forgiato Grande...
    Lotto 18

    DOLABRA
    DATAZIONE: I-III sec. d. C.
    MATERIA E TECNICA: ferro forgiato
    Grande dolabra con un'estremità ad ascia e l'altra a piccone; foro ellittico centrale per l'immanicatura
    PRODUZIONE: cultura romana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra, ossidata
    DIMENSIONI: lungh. cm 36
    PROVENIENZA: Herrman Historica, Munchen, 2015

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • GRANDE BRACIERE DATAZIONE: I-III sec. d. C. MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e...
    Lotto 19

    GRANDE BRACIERE
    DATAZIONE: I-III sec. d. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e cesellato
    Grande braciere circolare con bordo a tesa e vasca poco profonda, su elegante sostegno con gambe modellate a zampa ferina; decorato sulla tesa con motivi geometrici incisi
    PRODUZIONE: cultura romana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integro
    DIMENSIONI: alt. cm 18; diam. cm 47
    PROVENIENZA: Galleria Archeo, Milano

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • UNGUENTARIO IN BRONZO DATAZIONE: III-II sec. a. C. MATERIA E TECNICA: bronzo...
    Lotto 20

    UNGUENTARIO IN BRONZO
    DATAZIONE: III-II sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e laminato
    Unguentario da atleta ad anforetta con orlo a colletto, collo cilindrico a profilo concavo indistinto dal corpo piriforme, fondo piatto; anse a bastoncello impostate verticalmente dal collo alla spalla
    PRODUZIONE: cultura romana
    STATO DI CONSERVAZIONE: lacuna sul ventre, ossidata
    DIMENSIONI: alt. cm 9
    PROVENIENZA: Galleria Archeo, Milano, 2006

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • SPADA A LINGUA DA PRESA ITALICA DATAZIONE: VIII sec. a. C. MATERIA E TECNICA:...
    Lotto 21

    SPADA A LINGUA DA PRESA ITALICA
    DATAZIONE: VIII sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e cesellato
    Spada a lingua da presa italica, impugnatura con margini rilevati per l'inserzione del pomo in materiale deperibile oggi scomparso, restano i rivetti di fermatura; lunga lama foliata con margini assottigliati
    PRODUZIONE: cultura etrusca villanoviana
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra, ossidata
    DIMENSIONI: lungh. cm 35
    PROVENIENZA: ArtAncient Ltd, Huntingdon, UK, 2013

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • SPADA VILLANOVIANA CON FODERO DATAZIONE: VIII sec. a. C. MATERIA E TECNICA:...
    Lotto 22

    SPADA VILLANOVIANA CON FODERO
    DATAZIONE: VIII sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e cesellato, decorato ad incisione; ferro forgiato
    Spada a lama foliata e costolata con margini assottigliati, ancora inserita nel suo fodero in bronzo elegantemente decorato a sottili incisioni a 'V' e desinente con un grande pomello circolare, preceduto da una serie di dischi di differenti dimensioni
    PRODUZIONE: cultura etrusca villanoviana
    STATO DI CONSERVAZIONE: ricomposta, ossidata
    DIMENSIONI: lungh. cm 34
    PROVENIENZA: già Collezione Alex Guttman, Monaco; ArtAncient Ltd, Huntingdon, UK, 2013

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • SPADA VICINO ORIENTE DATAZIONE: VII-V sec. a. C. MATERIA E TECNICA: bronzo...
    Lotto 23

    SPADA VICINO ORIENTE
    DATAZIONE: VII-V sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e cesellato, oro laminato
    Spada in bronzo con impugnatura provvista di alloggi per l'inserimento di altro materiale, oggi con elementi in oro antichi decorati a rosette ma verosimilmente non pertinenti; lama foliata
    PRODUZIONE: cultura assira
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra ad eccezione della punta lacunosa, ossidata
    DIMENSIONI: lungh. cm 39,5
    PROVENIENZA: Adam Antiquities, New York

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

  • SPADA MICENEA DATAZIONE: X-VIII sec. a. C. MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e...
    Lotto 24

    SPADA MICENEA
    DATAZIONE: X-VIII sec. a. C.
    MATERIA E TECNICA: bronzo fuso e forgiato
    Spada corta con impugnatura troncoconica traforata a giorno e lama triangolare costolata
    PRODUZIONE: cultura micenea
    STATO DI CONSERVAZIONE: integra ossidata
    DIMENSIONI: lung. cm 30,5
    PROVENIENZA: ArtAncient Ltd, Huntingdon, UK, 2009

    Il lotto, in base alla legge italiana, non è esportabile / This lot, according to Italian law, can not be exported

Lotti dal 1 al 24 di 237
Mostra
×

REPERTI ARCHEOLOGICI - SOLO ONLINE E TELEFONO

Sessioni

  • 4 giugno 2020 ore 16:00 Sessione Unica (1 - 237)

Esposizione

Su appuntamento

Condizioni di vendita

Scarica il documento di Condizioni di Vendita

Rilanci

  • da 0 a 200 rilancio di 10
  • da 200 a 500 rilancio di 20
  • da 500 a 1000 rilancio di 50
  • da 1000 a 2000 rilancio di 100
  • da 2000 a 5000 rilancio di 200
  • da 5000 a 10000 rilancio di 500
  • da 10000 a 20000 rilancio di 1000
  • da 20000 a 50000 rilancio di 2000
  • da 50000 a 100000 rilancio di 5000
  • da 100000 a 200000 rilancio di 10000
  • da 200000 a 500000 rilancio di 20000
  • da 500000 in avanti rilancio di 50000