italiano|english
User : Pass : Accedi 
MyArsValue  |   Registrati  |   Acquista i servizi
Ars Value

Attilio Forgioli

(Salò 1933)
Aggiungi ai preferiti
per essere informato gratuitamente sulle opere proposte nelle Vendite online, in Asta, in Galleria e negli Atelier
Sei tu Attilio Forgioli ?
Vuoi gestire questa pagina con le tue opere
e la tua biografia?

Vedi la demo

Opere a disposizione

I prezzi e le analisi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste) - Indici di mercato

In sintesi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste)
Liquidità:

Volatilità:

Trend di breve:

Trend di medio:

Trend di lungo:


VALUTA UN'OPERA
Richiedi una stima
- Hai un'opera di Attilio Forgioli
  Inseriscila nella tua collezione online

Eventi



Storia dell'arte

Opere di Attilio Forgioli


Opere in vendita online


Nelle vendite online (servizio Vendite online)  non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Forgioli

Opere nelle aste


Nei cataloghi delle aste (servizio Aste) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Forgioli

Opere nell'atelier


Negli atelier presenti su ArsValue.com  (servizio Atelier) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Forgioli

Opere in archivio


Negli archivi presenti su ArsValue.com  (servizio Archivio) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Forgioli

Opere nelle fiere


Nelle fiere presenti su ArsValue.com  (servizio Eventi) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Forgioli


Biografia di Attilio Forgioli

Frequenta i corsi di Funi e Reggiani all'Accademia di Brera diplomandosi nel 1958. Esordisce alla galleria Alberti di Brescia nel 1953 e vince nel 1957 il VI Premio Diomira per il disegno. Lavora in ambito neofigurativo filtrando la realtà attraverso la memoria, con una materia smagrita all'interno di vaste campiture libere. Da un soggiorno a Parigi nel 1962 riporta il ciclo di pastelli dedicato alla guerra d'Algeria, dal titolo 'La Senna'. Del 1963-65 è il ciclo 'Animali nel paesaggio', esposto al Centro San Fedele e da Bergamini a Milano. Z.Birolli presenta la personale alla galleria La Bussola a Torino nel 1967. Dal 1968 ha inizio il ciclo delle 'Isole' al quale strutturalmente si accostano i successivi che isolano alberi, palme, rocce, montagne, quindi scarpe, bistecche, jeans, melograni, soggetti tutti campiti al centro del foglio o della tela, con un colore macerato, simbolo di precarietà e di prossimità al disfacimento. R.Tassi presenta la personale da Bergamini nel 1974; M.Vescovo l'antologica alla galleria comunale d'arte di Alessandria nel 1976. Forgioli è invitato alla Biennale di Venezia del 1976. Con gli anni '80 inizia la sequenza delle 'Montagne', insieme con frutti, paesaggi, vedute di nuova luminosità e ricchezza cromatica. Personale alla galleria Bambaia di Busto A. nel 1989, antologica a Palazzo Sarcinelli di Conegliano nel 1992, personale di Bergamini a Milano nel 1993. Bibliografia: M.Goldin, Forgioli, catalogo della mostra di Conegliano, Treviso 1992.


© ArsValue 2000-2013 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 2
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: Banner4
TipoLayoutDueRighe: Free