italiano|english
User : Pass : Accedi 
MyArsValue  |   Registrati  |   Acquista i servizi
Ars Value

Luca Alinari

(Firenze 1943)
Aggiungi ai preferiti
per essere informato gratuitamente sulle opere proposte nelle Vendite online, in Asta, in Galleria e negli Atelier
Sei tu Luca Alinari ?
Vuoi gestire questa pagina con le tue opere
e la tua biografia?

Vedi la demo

Opere a disposizione

I prezzi e le analisi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste) - Indici di mercato

In sintesi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste)
Liquidità:

Volatilità:

Trend di breve:

Trend di medio:

Trend di lungo:


VALUTA UN'OPERA
Richiedi una stima
- Hai un'opera di Luca Alinari
  Inseriscila nella tua collezione online

Eventi



Storia dell'arte

Opere di Luca Alinari


Opere in vendita online


Nelle vendite online (servizio Vendite online)  non sono attualmente presenti opere dell'artista Luca Alinari

Opere nelle aste


Nei cataloghi delle aste (servizio Aste) non sono attualmente presenti opere dell'artista Luca Alinari

Opere nell'atelier


Negli atelier presenti su ArsValue.com  (servizio Atelier) non sono attualmente presenti opere dell'artista Luca Alinari

Opere in archivio


Negli archivi presenti su ArsValue.com  (servizio Archivio) non sono attualmente presenti opere dell'artista Luca Alinari

Opere nelle fiere


Nelle fiere presenti su ArsValue.com  (servizio Eventi) non sono attualmente presenti opere dell'artista Luca Alinari


Biografia di Luca Alinari

Principia con un momento di riflessione critica sul pop art considerando lo stereotipo dell'oggetto in un'ottica affine a quella dell'area romana attorno a Baruchello. Caratterizza la propria ricerca con scelte iconografiche raffinate ed estrose attingendo a un repertorio che dall'illustrazione per l'infanzia giunge alla comunicazione pubblicitaria. Lavora con lucidità mentale e pulizia formale. Realizza con mano leggera e controllata. All'inizio degli anni '70 dipinge con taglio ironico e cromie accese interni di spazi abitativi esponendo gli esiti nel 1972 in una mostra personale presentata da E.Crispolti alla galleria Michaud di Firenze. Nel 1976 è presente alla mostra curata da G.Di Genova a Montauro 'Tipologia / topologia del figurativo negli anni '70 in Italia'. Nel 1979 partecipa alle rassegne 'Ars combinatoria' curata da Solmi e Barilli alla Galleria d'arte moderna di Bologna e 'Testuale: le parole e le immagini' a cura di Caroli e Caramel alla Rotonda della Besana di Milano. L'impianto narrativo delle sue opere nasce, suggerito con ampi gradi di libertà, dall'assemblaggio di elementi figurativi isolati e si organizza nel tempo in forma di racconto di carattere fantastico ed evocativo. Lo spazio del quadro assume la struttura prospettica di una scena che accoglie figure, situazioni oniriche, elementi del paesaggio. I risultati di tale lavoro appaiono proposti in 'Finestra italiana', la mostra del 1984 a Siena ai Magazzini del Sale. Nuova personale a Mantova alla Casa del Mantegna. Nel 1985 Alinari partecipa al XI Quadriennale di Roma nella sezione 'Emergenze nella ricerca artistica dal 1950 al 1980' e da 'Anniottanta' a Rimini a cura di R.Barilli. Anche in sèguito caratterizza il suo lavoro un tono di racconto o di favola, pòrto con apprezzabile leggerezza, per un'iconologia di trasognati orizzonti fantastici, colmi di riferimenti ai tempi, agli oggetti e ai giochi dell'infanzia. La sua pittura ha oltrepassate le origini grafiche per adire una ineludibile consistenza e cromie brillanti, a volte rutilanti. Illustrazione esauriente del suo percorso è data dall'antologica curata da E. Crispolti all'Arengario di Milano nel 1993. Vastissimo il curriculum presso gallerie private. Bibliografia. E.Crispolti, Piccolo diario à rebours per la figurazione leggera di L.A., catalogo mostra di Milano, 1993.


© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 2
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: Banner4
TipoLayoutDueRighe: Free