italiano|english
User : Pass : Accedi 
MyArsValue  |   Registrati  |   Acquista i servizi
Ars Value

Attilio Alfieri

(Loreto 1904 - Milano 1992)
Aggiungi ai preferiti
per essere informato gratuitamente sulle opere proposte nelle Vendite online, in Asta, in Galleria e negli Atelier

Opere a disposizione

I prezzi e le analisi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste) - Indici di mercato

In sintesi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste)
Liquidità:

Volatilità:

Trend di breve:

Trend di medio:

Trend di lungo:


VALUTA UN'OPERA
Richiedi una stima
- Hai un'opera di Attilio Alfieri
  Inseriscila nella tua collezione online

Eventi



Storia dell'arte

Opere di Attilio Alfieri


Opere in vendita online


Nelle vendite online (servizio Vendite online)  non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri

Opere nelle aste


Nei cataloghi delle aste (servizio Aste) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri

Opere nelle gallerie


Nelle gallerie d'arte presenti su ArsValue.com (servizio Gallerie) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri

Opere nell'atelier


Negli atelier presenti su ArsValue.com  (servizio Atelier) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri

Opere in archivio


Negli archivi presenti su ArsValue.com  (servizio Archivio) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri

Opere nelle fiere


Nelle fiere presenti su ArsValue.com  (servizio Eventi) non sono attualmente presenti opere dell'artista Attilio Alfieri


Biografia di Attilio Alfieri

Nato a Loreto nel 1904, morto a Milano nel 1992, esordisce come affrescatore a Loreto e a Piacenza prima di trasferirsi a Milano nel 1925 dove frequenta corsi serali di pittura all'Accademia di Brera e al Castello Sforzesco. Interessato al divisionismo di Segantini e al postimpressionismo di Tosi, dal 1928 al 1931 si dedica alla pittura di paesaggio in Brianza. Dai primi anni '30 è però vicino a Birolli, ai Chiaristi milanesi e ad artisti di Corrente. Partecipa alla V Triennale di Milano nel 1933 con cinque pannelli dedicati a Pagano, Giolli, Persico, Terragni e alla rivista Casabella, utilizzando negli allestimenti a lui assegnati tecniche varie e inconsuete, dal collage all'aerografo alla pellicola fotografica. Lavora per le Fiere di Milano e di Bari, per le Triennali napoletane, nel 1937 per l'Expo di Parigi, per il festival del cinema di Venezia. Alfieri si rivela grafico di aggiornato linguaggio che contempla tutto lo sperimentalismo europeo: elabora soluzioni ottico cinetiche (Bozzetti per una proiezione) e propone collages pittofotografici in opere di notevole forza propositiva; nel gesto anticipa eventi dell'Informale e della Mec Art. Nel 1934 espone al Circolo Filologico milanese. Personali genovesi nel 1939 e 1942 alla Galleria Genova e milanesi alla Galleria Grande e alla Galleria Barbaroux nel 1943. Espone al premio Bergamo, alla Quadriennale di Roma e alla Biennale di Venezia. Al lavoro in ambito astratto segue, nel 1940-43, una serie di composizioni, anche polimateriche, ispirate alle distruzioni della guerra. Dagli anni '50 riprende a dipingere la natura morta e il paesaggio con cromatismo accentuato e lavora ad un'ampia sequenza di disegni e aquerelli astratti o surrealistici. Personali in città italiane ed europee negli anni '60-70. Antologiche a Milano all'Arengario nel 1970, a Palazzo Diamanti di Ferrara nel 1971, a Palazzo Braschi di Roma nel 1974, alla Galleria Antonio da Sangallo del Comune di Loreto nel 1981 e 1989, a Palazzo Reale di Milano nel 1982. Opere alle rassegne "Gli Annitrenta" a Milano nel 1982, alla II Biennale di Rieti nel 1985. Bibliografia: M.Venturoli, G.Marchiori, Attilio Alfieri: opera omnia 1923-1970, Milano 1980; R.Barilli, M.N.Varga, Attilio Alfieri. Antologica 1930-1980, catalogo mostra di Palazzo Reale, Milano 1981; A.Ginesi, (a cura di), Attilio Alfieri: le due anime dell'enigma, catalogo mostra di Loreto, Bologna 1989.


© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 2
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: Banner4
TipoLayoutDueRighe: Free