italiano|english
User : Pass : Accedi 
MyArsValue  |   Registrati  |   Acquista i servizi
Ars Value

Valerio Adami

(Bologna 1935)
Aggiungi ai preferiti
per essere informato gratuitamente sulle opere proposte nelle Vendite online, in Asta, in Galleria e negli Atelier
Sei tu Valerio Adami ?
Vuoi gestire questa pagina con le tue opere
e la tua biografia?

Vedi la demo

Opere a disposizione

I prezzi e le analisi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste) - Indici di mercato

In sintesi

(I dati si riferiscono al mercato italiano delle aste)
Liquidità:

Volatilità:

Trend di breve:

Trend di medio:

Trend di lungo:


VALUTA UN'OPERA
Richiedi una stima
- Hai un'opera di Valerio Adami
  Inseriscila nella tua collezione online

Eventi



Storia dell'arte

Opere di Valerio Adami


Opere in vendita online


Nelle vendite online (servizio Vendite online)  non sono attualmente presenti opere dell'artista Valerio Adami

Opere nelle aste


Nei cataloghi delle aste (servizio Aste) non sono attualmente presenti opere dell'artista Valerio Adami

Opere nell'atelier


Negli atelier presenti su ArsValue.com  (servizio Atelier) non sono attualmente presenti opere dell'artista Valerio Adami

Opere in archivio


Negli archivi presenti su ArsValue.com  (servizio Archivio) non sono attualmente presenti opere dell'artista Valerio Adami

Opere nelle fiere


Nelle fiere presenti su ArsValue.com  (servizio Eventi) non sono attualmente presenti opere dell'artista Valerio Adami


Biografia di Valerio Adami

Studia all'Accademia di Brera ai corsi di Funi. Nel 1955 è a Parigi dove conosce Lam e Matta. Si dedica alla fotografia e alla pittura allestendo la prima personale al Naviglio di Milano nel 1959. Espone alla VIII Quadriennale. Alla metà degli anni '60 compie una serie di ritratti di personaggi letterari. Personale alla Galleria del Naviglio con testo di A.Jouffroy nel 1963. Sala personale a Documenta III di Kassel nel 1964 con dipinti ormai maturi nel linguaggio del Pop art e tangenze con Roy Lichtenstein. I soggetti, interni d'ambiente e oggetti, destrutturati e ricomposti secondo nuovi e tipici schemi presentano contorni sottolineati in nero e campiture di colori brillanti a stesura piatta. Dapprima violentemente intersecati tra loro, gli oggetti si ibridano successivamente in assiemi più distesi e schemi di clima metafisico. Nel 1967 lavora al trittico 'Paesaggi arabi' a Marrakech e dipinge a New York opere che presenta nella personale alla Biennale del 1968. Lavora su soggetti coloniali dopo il viaggio in Messico e Venezuela nel 1969 con personale al Museo di Caracas; su temi politici, tra cui i 'Gilet di Lenin', nel 1971, su soggetti mitologici dal 1978. Del 1974 un ampio intervento pittorico per una banca di Madison, personali allo Studio Marconi di Milano, al Musée d'arte moderne de la Ville de Paris nel 1970, sala personale al Museo di Los Angeles nel 1976, personali al Museo di Città del Messico e al Museo di Gerusalemme nel 1979, al Centre Pompidou nel 1985, al Reina Sofia di Madrid nel 1991. Del 1980 la collaborazione con lo scrittore Italo Calvino. Del 1981-82 la parete ceramica per la nuova École Nationale des Beaux Arts. Del 1984 sono le vetrate per il municipio di Vitry, del 1987 i dipinti per la Gare d'Austerlitz a Parigi, del 1989 la grande tela sulla Battaglia di Valmy per il governo francese nel bicentenario della Rivoluzione e il ritratto del compositore e direttore Pierre Boulez. Personale milanese a Palazzo Reale nel 1986; all'Espace Medicis di Bruxelles nel 1991. Lavora ai 'Paysages pittoreques' in varie città nel 1992. Nel 1993 realizza quattro tele per il Park Hyatt Hotel di Tokyo su commissione degli architetti Tange e Morford. Nel 1995 fonda l'Institut de Dessin Fondation Adami per la didattica del disegno. È presente a tutte le grandi mostre dedicate all'arte italiana. Bibliografia: V.Sgarbi, D.Ashton, Adami, catalogo mostra di Palazzo Reale, Milano 1986.


© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 2
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: Banner4
TipoLayoutDueRighe: Free