italiano|english
User : Pass : Accedi 
MyArsValue  |   Registrati  |   Acquista i servizi
Ars Value

GRUPPO DEI SEI - SEI DI TORINO
Comuni ai pittori del gruppo torinese furono l´esperienza della lezione futurista e il riferimento casoratiano negli anni di formazione, l´adesione ad alcune mostre di Novecento, la presenza alle Biennali di Venezia e alle Quadriennali torinesi e romane. L´interesse per il Fauvismo, nato da soggiorni parigini, provocò l´allontanamento degli artisti dai modi casoratiani e fece prendere le distanze dal clima di Novecento. Nel 1929 Paolucci si unì a Chessa, Levi, Galante, Boswell e Menzio formando il gruppo dei Sei in una Torino culturalmente vivacissima tra i due poli costituiti da Lionello Venturi, promotore della conoscenza dell´Impressionismo e di Cézanne presso gli artisti italiani, e da Edoardo Persico, studioso di eccelsa moralità che si battè per il rinnovamento artistico italiano e che si trasferì in seguito a dirigere la galleria Bardi a Milano. Le attività culturali torinesi erano sorrette da Riccardo Gualino. La prima mostra torinese del gruppo avvenne presso la galleria Guglielmi nel 1929. Nello stesso anno la prima genovese, apprezzata da Montale e quella milanese alla galleria Bardi, sostenuta da Sironi, Carrà, Oppo e Casella. Dopo la seconda mostra torinese, le posizioni dei pittori si diversificano e il gruppo si restrinse a Levi, Menzio, Paolucci, presentati da Venturi in una mostra di successo alla galleria Bloomsbury di Londra. Chessa si aggiunse, con Spazzapan, per la mostra alla Galérie Jeune Europe a Parigi nel 1931. I primi tre citati esposero ancora alla Galleria di Roma, di Bardi, con il sostegno di Mafai e Scipione. Il gruppo termina nel 1935, anno della scomparsa di Chessa. La pittura dei Sei di Torino si rivolge con tecniche tradizionali a rinnovare secondo il dettato postimpressionista figura, natura morta e paesaggio.
© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 2
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: Banner4
TipoLayoutDueRighe: Free