italiano|english
User: Pass: Accedi         MyArsValue       Registrati       Acquista i servizi
Ars Value
home page > Aste >Cataloghi d'asta
ricerca avanzata

Artista  Ricerca tradizionale

Parola Chiave:
Valore da   a  
CERCA

aste
partecipa all'asta
Asta di Stampe e Disegni Antichi e Moderni

Esposizione:
Milano
Via Vivaio, 24
da venerdì 25 maggio a lunedì 28 maggio
ore 10:00 - 19:00


Casa d'asta: ITINERIS CASA D'ASTE
Milano (MI), Via Vivaio, 24
Tel: 02 49501546
Fax: 02 49462505
Sito: http://www.itinerisaste.com
Email: info@itinerisaste.com

In data: 30/05/2018 - Ore 17:30 - Sessione Unica - dal lotto 1 al lotto 140


Scegli quante opere visualizzare


Pagina di 3
avanti > ultima >|
LottoImmagineDescrizione completaValutazione
1
Alberti Cherubino
LE TRE GRAZIE E VENERE CON GIUNONE E CERERE. 1582
Bulino. mm 311x573.
Le Blanc, 102. TIB 34/17, 106. Massari, 2.
Da “Storie di Amore e Psiche” affrescato da Raffaello nella parte inferiore
della loggia di Villa Farnesina a Roma. II stato su 2 con il privilegio di Urbano
VIII.
Foglio di grande qualità. Ottima impressione stampata con inchiostrazione
piena e brillante su carta vergellata. Al recto timbro della collezione
di Federico Augusto di Sassonia (Lugt, 971). Margini di 4/6 mm oltre
l’impronta della lastra su tre lati e di 1 mm sul lato sinistro, piega verticale
centrale visibile solo al verso.


Alberti Cherubino LE TRE GRAZIE E VENERE CON GIUNONE E CERERE. 1582 Bulino. mm 311x573. Le Blanc, 102. TIB 34/17, 106. Massari, 2. Da “Storie di Amore e Psiche” affrescato da Raffaello nella parte inferiore della loggia di Villa Farnesina a Roma. II stato su 2 con il privilegio di Urbano VIII. Foglio di grande qualità. Ottima impressione stampata con inchiostrazione piena e brillante su carta vergellata. Al recto timbro della collezione di Federico Augusto di Sassonia (Lugt, 971). Margini di 4/6 mm oltre l’impronta della lastra su tre lati e di 1 mm sul lato sinistro, piega verticale centrale visibile solo al verso. Stima minima: 600,00
Stima massima: 900,00
2
Aldegrever Heinrich
ADAMO ED EVA DOPO IL PECCATO ORIGINALE. 1540
Bulino. mm 88x63.
TIB 16/8, 4.
Monogrammato e datato sulla lastra. Stato unico.
Bella prova stampata con segno nitido. Al verso timbro di collezione A. Van
Loock (Lugt, 3751). Rifilata intorno o poco oltre l’impronta della lastra.


Aldegrever Heinrich ADAMO ED EVA DOPO IL PECCATO ORIGINALE. 1540 Bulino. mm 88x63. TIB 16/8, 4. Monogrammato e datato sulla lastra. Stato unico. Bella prova stampata con segno nitido. Al verso timbro di collezione A. Van Loock (Lugt, 3751). Rifilata intorno o poco oltre l’impronta della lastra. Stima minima: 600,00
Stima massima: 900,00
3
Beatrizet Nicolas
IL SACRIFICIO DI IFIGENIA. 1553
Bulino. mm 335x466
Dumesnil IX, 37. TIB 29/15, 43.
Firmato e datato sulla lastra. Da un disegno variamente attribuito a
Michelangelo o a Salviati o a Baccio Bandinelli. I stato su 2 secondo Bartsch,
I stato su 3 secondo Dumesnil, dopo l’excudit di Tramezini e prima di quello
di De Rossi e della data “1681”.
Foglio di eccezionale qualità e stato di conservazione. Bellissima impressione
con un leggero alleggerimento del segno nella parte inferiore sinistra,
stampato su carta vergellata con filigrana “Ancora in un cerchio singolo
sormontato da stella” (Briquet, 495. Woodward, 159/160). Grandi margini,
leggera piega di stampa verticale al centro e all’angolo superiore destro.


Beatrizet Nicolas IL SACRIFICIO DI IFIGENIA. 1553 Bulino. mm 335x466 Dumesnil IX, 37. TIB 29/15, 43. Firmato e datato sulla lastra. Da un disegno variamente attribuito a Michelangelo o a Salviati o a Baccio Bandinelli. I stato su 2 secondo Bartsch, I stato su 3 secondo Dumesnil, dopo l’excudit di Tramezini e prima di quello di De Rossi e della data “1681”. Foglio di eccezionale qualità e stato di conservazione. Bellissima impressione con un leggero alleggerimento del segno nella parte inferiore sinistra, stampato su carta vergellata con filigrana “Ancora in un cerchio singolo sormontato da stella” (Briquet, 495. Woodward, 159/160). Grandi margini, leggera piega di stampa verticale al centro e all’angolo superiore destro. Stima minima: 1.200,00
Stima massima: 1.800,00
4
degli Angeli Giovanni Battista detto Torbido del Moro
RIPOSO DURANTE LA FUGA IN EGITTO
Acquaforte e bulino. mm 235x344.
TIB 32/16, 3.
Firmata sulla lastra. Esemplare recante la dicitura “Apud Camocium” non
descritta da Bartsch.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Cerchio
su lettere SP”. Rifilata sull’impronta della lastra, reintegro all’angolo inferiore
destro, piega verticale centrale appena visibile.


degli Angeli Giovanni Battista detto Torbido del Moro RIPOSO DURANTE LA FUGA IN EGITTO Acquaforte e bulino. mm 235x344. TIB 32/16, 3. Firmata sulla lastra. Esemplare recante la dicitura “Apud Camocium” non descritta da Bartsch. Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Cerchio su lettere SP”. Rifilata sull’impronta della lastra, reintegro all’angolo inferiore destro, piega verticale centrale appena visibile. Stima minima: 700,00
Stima massima: 1.000,00
5
Bonaventura Bisi
SACRA FAMIGLIA CON SAN GIOVANNINO E SANTA
ELISABETTA. 1634
Bulino. mm 315x244.
Nagler II, 1956. Le Blanc, pag. 348. De Vesme, 1.
Monogrammato e datato sulla lastra. Unico e raro foglio della produzione
incisa dell’artista. Da un soggetto ritenuto inizialmente di invenzione e
poi d’après Parmigianino, in realtà attribuito a Vasari poiché replicato in
un’incisione di Gaspare Osello recante l’iscrizione “Giorg. Vasari Arteino
in. 1565”. Esemplare rifilato in basso e mutilo della dedica a Cassiano dal
Pozzo. III stato su 3.
Magnifica impressione stampata con inchiostrazione nitida e decisamente
brillante su carta vergellata con filigrana “Agnello pasquale in doppio
cerchio sormontato da lettera A”. Rifilata entro l’impronta della lastra
e con un margine di 2/7 mm oltre la linea di inquadramento, ottima
conservazione.


Bonaventura Bisi SACRA FAMIGLIA CON SAN GIOVANNINO E SANTA ELISABETTA. 1634 Bulino. mm 315x244. Nagler II, 1956. Le Blanc, pag. 348. De Vesme, 1. Monogrammato e datato sulla lastra. Unico e raro foglio della produzione incisa dell’artista. Da un soggetto ritenuto inizialmente di invenzione e poi d’après Parmigianino, in realtà attribuito a Vasari poiché replicato in un’incisione di Gaspare Osello recante l’iscrizione “Giorg. Vasari Arteino in. 1565”. Esemplare rifilato in basso e mutilo della dedica a Cassiano dal Pozzo. III stato su 3. Magnifica impressione stampata con inchiostrazione nitida e decisamente brillante su carta vergellata con filigrana “Agnello pasquale in doppio cerchio sormontato da lettera A”. Rifilata entro l’impronta della lastra e con un margine di 2/7 mm oltre la linea di inquadramento, ottima conservazione. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 2.000,00
6
Bolswert Boetius Adams
PAESAGGI CON FATTORIE. 1613/14
Serie completa ed omogenea di 20 acqueforti. mm 154x244 ca. ciascuna
Le Blanc, 298/317. Hollstein (Dutch) III, 338/357.
Rara serie di paesaggi rurali da Abraham Bloemaert. Frontespizio nel I stato
su 2 prima dell’indirizzo di Cornelis Danckerts, tutte le altre tavole nello
stato unico.
Bellissime impressioni omogenee stampate su carta vergellata con
filigrana “Scudo con Tau sormontato da serpente e trifoglio su cifra 4WR”.
Ampi margini perlopiù intonsi, leggera piega verticale centrale su tutti i
fogli.
(20)


Bolswert Boetius Adams PAESAGGI CON FATTORIE. 1613/14 Serie completa ed omogenea di 20 acqueforti. mm 154x244 ca. ciascuna Le Blanc, 298/317. Hollstein (Dutch) III, 338/357. Rara serie di paesaggi rurali da Abraham Bloemaert. Frontespizio nel I stato su 2 prima dell’indirizzo di Cornelis Danckerts, tutte le altre tavole nello stato unico. Bellissime impressioni omogenee stampate su carta vergellata con filigrana “Scudo con Tau sormontato da serpente e trifoglio su cifra 4WR”. Ampi margini perlopiù intonsi, leggera piega verticale centrale su tutti i fogli. (20) Stima minima: 1.700,00
Stima massima: 2.000,00
7
Lulmus Bartolomeo detto Bartolomeo da Brescia
LA LAMENTAZIONE AI PIEDI DELLA CROCE. 1565
Bulino. mm 254x182.
TIB 31/15, 2.
Firmato e datato “65” sulla lastra.
Foglio raro dell’artista bresciano al quale si attribuiscono due sole incisioni.
Stato unico.
Esemplare di notevole qualità, stampato con inchiostrazione piena e
brillante su carta vergellata con filigrana “Tre monti sormontati da alta
croce” (cfr. Briquet, 11811); segno leggermente sdoppiato nella parte destra.
Margini di 6/8 mm oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione.


Lulmus Bartolomeo detto Bartolomeo da Brescia LA LAMENTAZIONE AI PIEDI DELLA CROCE. 1565 Bulino. mm 254x182. TIB 31/15, 2. Firmato e datato “65” sulla lastra. Foglio raro dell’artista bresciano al quale si attribuiscono due sole incisioni. Stato unico. Esemplare di notevole qualità, stampato con inchiostrazione piena e brillante su carta vergellata con filigrana “Tre monti sormontati da alta croce” (cfr. Briquet, 11811); segno leggermente sdoppiato nella parte destra. Margini di 6/8 mm oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione. Stima minima: 1.500,00
Stima massima: 2.500,00
8
Brustolon Giambattista
PROSPECTUUM AEDIUM VIARUMQUE INSIGNORUM URBIS
VENETIARUM
Serie omogenea di 20 incisioni all’acquaforte e bulino.
Succi (1983), 53/58.
Frontespizio datato “1763”, recante l’indirizzo di Ludovico Furlanetto e la
dedica al principe Marco Foscareno. L’opera più importante di Brustolon
dalle vedute di Canaletto, tradotte dall’interpretazione incisa di Visentini.
Nella prima edizione del 1763, la serie fu concepita in 12 tavole; solo
successivamente la serie fu estesa a 22 tavole senza che il numero fosse
aggiornato sul frontespizio. Tutte le tavole sono nel I stato su 4 con
l’indirizzo di Furlanetto e prima della numerazione. Succi osserva che
solitamente gli album in I stato contengono in realtà 20 tavole, variando da
volume a volume le due mancanti; in questo senso il presente esemplare
può considerarsi completo.
Ottime impressioni stampate con segno nitido e brillante su carta
vergellata con filigrane “Grande cartiglio con mezzaluna”, “Grande cartiglio
con lettere FO” e contromarca “AS”. Grandi margini, uno strappo restaurato
su 4 tavole, trascurabile traccia di piega verticale centrale. Legatura in carta


Brustolon Giambattista PROSPECTUUM AEDIUM VIARUMQUE INSIGNORUM URBIS VENETIARUM Serie omogenea di 20 incisioni all’acquaforte e bulino. Succi (1983), 53/58. Frontespizio datato “1763”, recante l’indirizzo di Ludovico Furlanetto e la dedica al principe Marco Foscareno. L’opera più importante di Brustolon dalle vedute di Canaletto, tradotte dall’interpretazione incisa di Visentini. Nella prima edizione del 1763, la serie fu concepita in 12 tavole; solo successivamente la serie fu estesa a 22 tavole senza che il numero fosse aggiornato sul frontespizio. Tutte le tavole sono nel I stato su 4 con l’indirizzo di Furlanetto e prima della numerazione. Succi osserva che solitamente gli album in I stato contengono in realtà 20 tavole, variando da volume a volume le due mancanti; in questo senso il presente esemplare può considerarsi completo. Ottime impressioni stampate con segno nitido e brillante su carta vergellata con filigrane “Grande cartiglio con mezzaluna”, “Grande cartiglio con lettere FO” e contromarca “AS”. Grandi margini, uno strappo restaurato su 4 tavole, trascurabile traccia di piega verticale centrale. Legatura in carta Stima minima: 9.000,00
Stima massima: 12.000,00
9
Canal Antonio
LA TERRAZZA / IL MERCATO DEL DOLO / VEDUTA DI SAN
GIACOMO A RIALTO / IL MERCATO SUL MOLO
Raro esemplare con quattro acqueforti stampate su un unico foglio.
De Vesme, 21, 23, 27, 17. Bromberg, 24, 26, 30, 20. Montecuccoli, 19, 20, 27,
28.
La terrazza. Bromberg II stato su 3. Montecuccoli, I stato su 2.
Il mercato del Dolo. Bromberg III stato su 4. Montecuccoli, I stato su 2.
Veduta di San Giacomo a Rialto. Bromberg, I stato su 2. Montecuccoli, I stato
su 2.
Il mercato sul molo. Bromberg, III stato su 4. Montecuccoli, I stato su 2.
Ottime impressioni stampate con inchiostrazione nitida e brillante su
carta vergellata. Rifilate sul bordo esterno intorno all’impronta della lastra,
alcune lievi tracce di ossidazione nel margine fra la terza e la quarta lastra.


Canal Antonio LA TERRAZZA / IL MERCATO DEL DOLO / VEDUTA DI SAN GIACOMO A RIALTO / IL MERCATO SUL MOLO Raro esemplare con quattro acqueforti stampate su un unico foglio. De Vesme, 21, 23, 27, 17. Bromberg, 24, 26, 30, 20. Montecuccoli, 19, 20, 27, 28. La terrazza. Bromberg II stato su 3. Montecuccoli, I stato su 2. Il mercato del Dolo. Bromberg III stato su 4. Montecuccoli, I stato su 2. Veduta di San Giacomo a Rialto. Bromberg, I stato su 2. Montecuccoli, I stato su 2. Il mercato sul molo. Bromberg, III stato su 4. Montecuccoli, I stato su 2. Ottime impressioni stampate con inchiostrazione nitida e brillante su carta vergellata. Rifilate sul bordo esterno intorno all’impronta della lastra, alcune lievi tracce di ossidazione nel margine fra la terza e la quarta lastra. Stima minima: 3.000,00
Stima massima: 4.000,00
10
Canal Antonio
PAESAGGIO CON UN PILASTRO E ROVINE CLASSICHE
Acquaforte. mm 145x215.
De Vesme, 28. Bromberg, 31. Montecuccoli, 21.
Firmata sulla lastra al centro.
Bromberg stato unico. Montecuccoli, stato unico.
Ottima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “R”. Grandi
margini, tracce locali di ossidazione da vecchio montaggio.


Canal Antonio PAESAGGIO CON UN PILASTRO E ROVINE CLASSICHE Acquaforte. mm 145x215. De Vesme, 28. Bromberg, 31. Montecuccoli, 21. Firmata sulla lastra al centro. Bromberg stato unico. Montecuccoli, stato unico. Ottima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “R”. Grandi margini, tracce locali di ossidazione da vecchio montaggio. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 1.200,00
Offerta corrente: 1000,00
11
Canal Antonio
VEDUTA DI VILLAGGIO SULLA RIVA DEL FIUME
(IL DOLO)
Acquaforte. mm 299x434.
De Vesme, 9. Bromberg, 9. Montecuccoli, 9.
Monogrammata in basso al centro. Bromberg II stato su 2,
Montecuccoli, III stato su 3.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Grandi
margini, tracce molto lievi e marginali di ossidazione,
residui al verso di vecchio montaggio.


Canal Antonio VEDUTA DI VILLAGGIO SULLA RIVA DEL FIUME (IL DOLO) Acquaforte. mm 299x434. De Vesme, 9. Bromberg, 9. Montecuccoli, 9. Monogrammata in basso al centro. Bromberg II stato su 2, Montecuccoli, III stato su 3. Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini, tracce molto lievi e marginali di ossidazione, residui al verso di vecchio montaggio. Stima minima: 1.200,00
Stima massima: 1.500,00
12
Canal Antonio
LA TORRE DI MALGHERA
Acquaforte. mm 300x431.
De Vesme, 2. Bromberg, 2. Montecuccoli, 2.
Firmata sulla lastra. Bromberg III stato su 3. Montecuccoli, IV
stato su 4.
Bella impressione stampata su carta vergellata. Grandi
margini, una piega di stampa in lato a sinistra, tracce di foxing.


Canal Antonio LA TORRE DI MALGHERA Acquaforte. mm 300x431. De Vesme, 2. Bromberg, 2. Montecuccoli, 2. Firmata sulla lastra. Bromberg III stato su 3. Montecuccoli, IV stato su 4. Bella impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini, una piega di stampa in lato a sinistra, tracce di foxing. Stima minima: 1.200,00
Stima massima: 1.500,00
13
Callot Jacques
LA BATTAGLIA DI AVIGLIANA. 1630
Acquaforte. mm 354x530.
Lieure, 663.
Foglio di capitale importanza nella produzione dell’incisore
lorenese, raffigura una scena dell’assedio del 1630 alla
cittadina di Avigliana ad opera delle truppe francesi; in alto
l’effigie del Marchese d’Effliat le cui armi sono rappresentate
in basso. I stato su 2 classificato da Lieure R.R.R. (extrêmement
rare).
Ottima impressione stampata con inchiostrazione e
definizione degli sfondi su carta vergellata. Margini di
3/4 mm oltre l’impronta della lastra su tre lati e di 1 mm
al margine inferiore, un piccolo strappo senza mancanze
all’angolo inferiore destro furi dalla parte incisa.


Callot Jacques LA BATTAGLIA DI AVIGLIANA. 1630 Acquaforte. mm 354x530. Lieure, 663. Foglio di capitale importanza nella produzione dell’incisore lorenese, raffigura una scena dell’assedio del 1630 alla cittadina di Avigliana ad opera delle truppe francesi; in alto l’effigie del Marchese d’Effliat le cui armi sono rappresentate in basso. I stato su 2 classificato da Lieure R.R.R. (extrêmement rare). Ottima impressione stampata con inchiostrazione e definizione degli sfondi su carta vergellata. Margini di 3/4 mm oltre l’impronta della lastra su tre lati e di 1 mm al margine inferiore, un piccolo strappo senza mancanze all’angolo inferiore destro furi dalla parte incisa. Stima minima: 1.200,00
Stima massima: 1.800,00
14
della Bella Stefano
CAPRICCI. 1642
Serie completa ed omogenea di 13 acqueforti. mm 49/55x76/83.
De Vesme/Massar, 104/116.
Dodici tavole con soggetti di genere, militari e paesaggistici ed un
frontespizio recante il nome dell’editore Israel ed il privilegio reale. Tutte le
tavole sono nel II stato su 2.
Esemplare di notevole qualità in merito alle caratteristiche di impressione
e conservazione. Bellissime prove omogenee. Margini di 1/4 mm oltre
l’impronta della lastra, ottima conservazione.


della Bella Stefano CAPRICCI. 1642 Serie completa ed omogenea di 13 acqueforti. mm 49/55x76/83. De Vesme/Massar, 104/116. Dodici tavole con soggetti di genere, militari e paesaggistici ed un frontespizio recante il nome dell’editore Israel ed il privilegio reale. Tutte le tavole sono nel II stato su 2. Esemplare di notevole qualità in merito alle caratteristiche di impressione e conservazione. Bellissime prove omogenee. Margini di 1/4 mm oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione. Stima minima: 700,00
Stima massima: 900,00
15
della Bella Stefano
IL REBUS DELLA FORTUNA. 1639
Acquaforte. mm 283x205.
De Vesme/Massar, 689.
Il celebre foglio, parte di un pendant, racchiude in un elaborato cartiglio
drappeggiato ovale il rebus dell’amore con la seguente soluzione: Fortuna
e dormi / ogni uno balla a cui Fortuna suona / Chi ha la Fortuna ogni tantin di
chiave, basti / Ognuno sa navigar quando fa sol e vento / Migliore è un’oncia di
Fortuna che due libbre di sapere / Più Fortuna che senno.
Esemplare nel I stato su 2.
Bellissima prova stampata con segno fresco e brillante su carta vergellata
con contromarca “Trifoglio e lettere AB”. Margini di 5/7 mm oltre l’impronta
della lastra, piccola mancanza al margine destro fuori dalla parte incisa,
traccia di piega orizzontale e sporadiche tracce di foxing.


della Bella Stefano IL REBUS DELLA FORTUNA. 1639 Acquaforte. mm 283x205. De Vesme/Massar, 689. Il celebre foglio, parte di un pendant, racchiude in un elaborato cartiglio drappeggiato ovale il rebus dell’amore con la seguente soluzione: Fortuna e dormi / ogni uno balla a cui Fortuna suona / Chi ha la Fortuna ogni tantin di chiave, basti / Ognuno sa navigar quando fa sol e vento / Migliore è un’oncia di Fortuna che due libbre di sapere / Più Fortuna che senno. Esemplare nel I stato su 2. Bellissima prova stampata con segno fresco e brillante su carta vergellata con contromarca “Trifoglio e lettere AB”. Margini di 5/7 mm oltre l’impronta della lastra, piccola mancanza al margine destro fuori dalla parte incisa, traccia di piega orizzontale e sporadiche tracce di foxing. Stima minima: 800,00
Stima massima: 1.200,00
16
della Bella Stefano
PIANTA DELL’ASSEDIO DE LA ROCHELLE DEL 1628. 1641
Acquaforte. mm 387x521.
De Vesme/Massar, 897.
Firmata sulla lastra. Stato unico.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Albero e
lettere MC sormontato da corona entro cerchio singolo”. Iscrizione a penna
in antica grafia al margine inferiore. Margini di 5/7 mm oltre l’impronta
della lastra su tre lati e rifilata intorno all’impronta della lastra al margine
inferiore, uno strappo in alto al centro e uno all’angolo superiore sinistro
ben restaurati, traccia di leggera piega verticale centrale.


della Bella Stefano PIANTA DELL’ASSEDIO DE LA ROCHELLE DEL 1628. 1641 Acquaforte. mm 387x521. De Vesme/Massar, 897. Firmata sulla lastra. Stato unico. Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Albero e lettere MC sormontato da corona entro cerchio singolo”. Iscrizione a penna in antica grafia al margine inferiore. Margini di 5/7 mm oltre l’impronta della lastra su tre lati e rifilata intorno all’impronta della lastra al margine inferiore, uno strappo in alto al centro e uno all’angolo superiore sinistro ben restaurati, traccia di leggera piega verticale centrale. Stima minima: 600,00
Stima massima: 800,00
17
Durer Albrecht
SAN BARTOLOMEO. 1523
Bulino. mm 120x74.
Meder, 45. Strauss (Du¨rer), 98.
Monogrammato e datato “1523” sulla lastra. Stato unico variante a-b/d.
Bellissima impressione stampata con residui di pulitura della lastra su carta
vergellata. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, un piccolo reintegro
controfondato all’angolo inferiore destro.


Durer Albrecht SAN BARTOLOMEO. 1523 Bulino. mm 120x74. Meder, 45. Strauss (Du¨rer), 98. Monogrammato e datato “1523” sulla lastra. Stato unico variante a-b/d. Bellissima impressione stampata con residui di pulitura della lastra su carta vergellata. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, un piccolo reintegro controfondato all’angolo inferiore destro. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 1.500,00
Offerta corrente: 900,00
18
Durer Albrecht
LA DISCESA DI CRISTO AGLI INFERI. 1510
Xilografia. mm 392x277.
Meder, 121. Strauss (Du¨rer), 150.
Monogrammata e datata “1510” sulla matrice. Esemplare successivo al
testo del 1511 nella possibile variante a/d.
Bella impressione stampata con leggera discontinuità nella parte inferiore,
su carta vergellata con filigrana “Serpente” (cfr. Briquet, 13807). Sottile
margine oltre o poco intorno alla linea di inquadramento, lieve piega
orizzontale, due piccoli fori di tarlo nella parte inferiore, residui al verso di
vecchio montaggio.


Durer Albrecht LA DISCESA DI CRISTO AGLI INFERI. 1510 Xilografia. mm 392x277. Meder, 121. Strauss (Du¨rer), 150. Monogrammata e datata “1510” sulla matrice. Esemplare successivo al testo del 1511 nella possibile variante a/d. Bella impressione stampata con leggera discontinuità nella parte inferiore, su carta vergellata con filigrana “Serpente” (cfr. Briquet, 13807). Sottile margine oltre o poco intorno alla linea di inquadramento, lieve piega orizzontale, due piccoli fori di tarlo nella parte inferiore, residui al verso di vecchio montaggio. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 1.500,00
19
Durer Albrecht
L’AGONIA NEL GIARDINO. 1515
Acquaforte su ferro. mm 224x158.
Meder, 19. Strauss, 82.
Monogrammata sulla lastra e datata “1515”. II stato su 2 b/e.
Bellissima impressione stampata con segno nitido e brillante. Al verso
timbro di collezione non identificata (Lugt, 2910). Sottile margine oltre la
linea di contorno, applicata agli angoli a supporto di cartoncino.


Durer Albrecht L’AGONIA NEL GIARDINO. 1515 Acquaforte su ferro. mm 224x158. Meder, 19. Strauss, 82. Monogrammata sulla lastra e datata “1515”. II stato su 2 b/e. Bellissima impressione stampata con segno nitido e brillante. Al verso timbro di collezione non identificata (Lugt, 2910). Sottile margine oltre la linea di contorno, applicata agli angoli a supporto di cartoncino. Stima minima: 800,00
Stima massima: 1.000,00
20
Durer Albrecht
SAN CRISTOFORO VOLTO A SINISTRA. 1521
Bulino. mm 119x75.
Meder, 53. Strauss, 96.
Monogrammato e datato sulla lastra. Meder a/d, con la leggera velatura sulle gambe e la
veste del santo.
L’esemplare mostra tre graffi molto visibili in alto a destra e alcuni più leggeri sul volto del
bambino e lungo l’anca ed il gomito di San Cristoforo; questa caratteristica è sconosciuta
a Meder e non è individuabile nella maggior parte degli esemplari esaminabili. Tuttavia un
esemplare classificato “Meder a”, venduto da Christie’s Londra il 7 luglio 2011 (Sale 8006. Lot
32) presenta, appena percettibili, gli stessi graffi.
Esemplare di notevole qualità. Magnifica impressione stampata con inchiostrazione molto
brillante e contrastata. Al verso timbri di collezione F. A. Borovsky (Lugt, 973), E. Ruge (Lugt,
2158a) e terzo marchio non identificato. Impronta della lastra visibile a tratti.


Durer Albrecht SAN CRISTOFORO VOLTO A SINISTRA. 1521 Bulino. mm 119x75. Meder, 53. Strauss, 96. Monogrammato e datato sulla lastra. Meder a/d, con la leggera velatura sulle gambe e la veste del santo. L’esemplare mostra tre graffi molto visibili in alto a destra e alcuni più leggeri sul volto del bambino e lungo l’anca ed il gomito di San Cristoforo; questa caratteristica è sconosciuta a Meder e non è individuabile nella maggior parte degli esemplari esaminabili. Tuttavia un esemplare classificato “Meder a”, venduto da Christie’s Londra il 7 luglio 2011 (Sale 8006. Lot 32) presenta, appena percettibili, gli stessi graffi. Esemplare di notevole qualità. Magnifica impressione stampata con inchiostrazione molto brillante e contrastata. Al verso timbri di collezione F. A. Borovsky (Lugt, 973), E. Ruge (Lugt, 2158a) e terzo marchio non identificato. Impronta della lastra visibile a tratti. Stima minima: 6.000,00
Stima massima: 7.000,00
21
Monogrammista AV
ECCE HOMO. 1592
Nagler I, 1391.
Bulino. mm 190x130.
Da un soggetto di Albrecht Du¨rer. Momogrammato e datato sulla lastra. I
stato su 2 prima dell’apposizione del monogramma di Du¨rer e del cambio
della data.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Aquila
bicipite”. Al verso timbro del Gabinetto Stampe dell’Albertina di Vienna
(Lugt, 5e) e relativo timbro doublette (Lugt, 5h). Sottile margine oltre la linea
di inquadramento con l’impronta della lastra visibile a tratti, residui al verso
di vecchio montaggio
Bellissima impressione stampata su carta vergellata con  ligrana "Aquila bicipite". Al verso timbro del Gabinetto Stampe dell’Albertina di Vienna (Lugt, 5e) e relativo timbro doublette (Lugt, 5h). Sottile margine oltre la linea di inquadramento con l’impronta della lastra visibile a tratti, residui al verso di vecchio montaggio


Monogrammista AV ECCE HOMO. 1592 Nagler I, 1391. Bulino. mm 190x130. Da un soggetto di Albrecht Du¨rer. Momogrammato e datato sulla lastra. I stato su 2 prima dell’apposizione del monogramma di Du¨rer e del cambio della data. Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana “Aquila bicipite”. Al verso timbro del Gabinetto Stampe dell’Albertina di Vienna (Lugt, 5e) e relativo timbro doublette (Lugt, 5h). Sottile margine oltre la linea di inquadramento con l’impronta della lastra visibile a tratti, residui al verso di vecchio montaggio Bellissima impressione stampata su carta vergellata con ligrana "Aquila bicipite". Al verso timbro del Gabinetto Stampe dell’Albertina di Vienna (Lugt, 5e) e relativo timbro doublette (Lugt, 5h). Sottile margine oltre la linea di inquadramento con l’impronta della lastra visibile a tratti, residui al verso di vecchio montaggio Stima minima: 600,00
Stima massima: 800,00
22
Gandolfi Gaetano
SACRA FAMIGLIA
Acquaforte e acquatinta. mm 198x140.
De Vesme, 4. Gozzi, 12. Bagni, 514.
Da un disegno di Ubaldo Gandolfi (Bagni, 513).
Raro esemplare nel I stato su 2 prima del monogramma dell’artista, non
censito da De Vesme.
Ottima prova stampata in arancio con segno nitido e pieno. Rifilata poco
oltre la linea marginale, controfondata.
Ottima prova stampata in arancio con segno nitido e pieno. Rifilata poco oltre la linea marginale, controfondata.


Gandolfi Gaetano SACRA FAMIGLIA Acquaforte e acquatinta. mm 198x140. De Vesme, 4. Gozzi, 12. Bagni, 514. Da un disegno di Ubaldo Gandolfi (Bagni, 513). Raro esemplare nel I stato su 2 prima del monogramma dell’artista, non censito da De Vesme. Ottima prova stampata in arancio con segno nitido e pieno. Rifilata poco oltre la linea marginale, controfondata. Ottima prova stampata in arancio con segno nitido e pieno. Rifilata poco oltre la linea marginale, controfondata. Stima minima: 1.600,00
Stima massima: 1.800,00
23
da Ghezzi Pier Leone
RACCOLTA DI XXIV CARICATURE DISEGNATE COLLA PENNA
… 1750
Album in-folio grande contenente la rara serie completa ed omogenea di
24 tavole incise all’acquaforte da Matthias Oesterreich a Dresda nel 1750
e ivi pubblicata da Georg Conrad Walther, dai disegni di Ghezzi conservati
presso il Gabinetto del Re di Polonia Elettore di Sassonia.
L’album comprende ulteriori 10 tavole incise all’acquaforte e 1 alla
ceramolle da Arthur Pond da disegni di Ghezzi, Annibale Carracci, Watteau
e Maratta datate fra il 1722 ed il 1741.
Bellissime impressioni stampate su carta vergellata spessa. Grandi margini,
un’ abrasione esterna alla parte incisa nella prima tavola, lievi tracce d’uso.
Legatura in mezza pelle e tela con leggere spellature.


da Ghezzi Pier Leone RACCOLTA DI XXIV CARICATURE DISEGNATE COLLA PENNA … 1750 Album in-folio grande contenente la rara serie completa ed omogenea di 24 tavole incise all’acquaforte da Matthias Oesterreich a Dresda nel 1750 e ivi pubblicata da Georg Conrad Walther, dai disegni di Ghezzi conservati presso il Gabinetto del Re di Polonia Elettore di Sassonia. L’album comprende ulteriori 10 tavole incise all’acquaforte e 1 alla ceramolle da Arthur Pond da disegni di Ghezzi, Annibale Carracci, Watteau e Maratta datate fra il 1722 ed il 1741. Bellissime impressioni stampate su carta vergellata spessa. Grandi margini, un’ abrasione esterna alla parte incisa nella prima tavola, lievi tracce d’uso. Legatura in mezza pelle e tela con leggere spellature. Stima minima: 2.000,00
Stima massima: 3.000,00
24
Goltzius Hendrick
GLI EROI DI ROMA. 1586
Serie di 8 bulini dedicata all’ imperatore Rodolfo II. mm 352/390x232/256.
Strauss (Goltzius), 231/238. TIB 3/3, 96/130.
Il gruppo si compone di tutte le tavole nel II stato su 2 raffiguranti gli Eroi
di Roma ed è mancante del frontespizio (Roma; Strauss, 230) e della tavola
finale (La Fama e la Storia; Strauss, 239).
Ottime impressioni stampate con segno nitido e ben cotrastato su carta
vergellata. Applicate a supporti di carta antica, rifilate intorno o poco oltre
l’impronta della lastra, uno strappo restaurato e privo di lacune nella parte
bianca a destra della tavola Orazio Coclite, una lacuna reintegrata in alto
della tavola Quinto Curzio Rufo, alcune lievi e sporadiche macchie su due
altre tavole.
(8)


Goltzius Hendrick GLI EROI DI ROMA. 1586 Serie di 8 bulini dedicata all’ imperatore Rodolfo II. mm 352/390x232/256. Strauss (Goltzius), 231/238. TIB 3/3, 96/130. Il gruppo si compone di tutte le tavole nel II stato su 2 raffiguranti gli Eroi di Roma ed è mancante del frontespizio (Roma; Strauss, 230) e della tavola finale (La Fama e la Storia; Strauss, 239). Ottime impressioni stampate con segno nitido e ben cotrastato su carta vergellata. Applicate a supporti di carta antica, rifilate intorno o poco oltre l’impronta della lastra, uno strappo restaurato e privo di lacune nella parte bianca a destra della tavola Orazio Coclite, una lacuna reintegrata in alto della tavola Quinto Curzio Rufo, alcune lievi e sporadiche macchie su due altre tavole. (8) Stima minima: 4.000,00
Stima massima: 5.000,00
25
Goya Y Lucientes Francisco
LOS DESASTRES DE LA GUERRA
Serie completa ed omogenea di 80 tavole. Fogli: mm 235x332.
Harris, 121/200.
Esemplare recante l’introduzione biografica ed il frontespizio con la data
“1892” della seconda edizione realizzata a Madrid dalla Real Academia
de Bellas Artes de San Fernando. Tutte le tavole provengono invece
plausibilmente dalla terza edizione del 1903 poiché stampate su carta non
vergellata.
Legatura in volume cartonato marmorizzato e dorso in tela recante l’exlibris
di Adalberto Principe di Baviera.
Bellissime impressioni stampate in nero con inchiostrazione piena e
brillante su carta pesante assorbente priva di filigrana. Grandi margini,
ottima conservazione. Alcuni difetti sulla legatura.


Goya Y Lucientes Francisco LOS DESASTRES DE LA GUERRA Serie completa ed omogenea di 80 tavole. Fogli: mm 235x332. Harris, 121/200. Esemplare recante l’introduzione biografica ed il frontespizio con la data “1892” della seconda edizione realizzata a Madrid dalla Real Academia de Bellas Artes de San Fernando. Tutte le tavole provengono invece plausibilmente dalla terza edizione del 1903 poiché stampate su carta non vergellata. Legatura in volume cartonato marmorizzato e dorso in tela recante l’exlibris di Adalberto Principe di Baviera. Bellissime impressioni stampate in nero con inchiostrazione piena e brillante su carta pesante assorbente priva di filigrana. Grandi margini, ottima conservazione. Alcuni difetti sulla legatura. Stima minima: 9.000,00
Stima massima: 12.000,00
26
Goya Y Lucientes Francisco
LOS PROVERBIOS
Serie completa ed omogenea di 18 tavole incise all’acquaforte e acquatinta.
Fogli: mm 340x487.
Harris, 248/265.
Esemplare in fogli sciolti della seconda edizione realizzata dalla Calcografía
della Real Academia nell’ottobre del 1875; privo di frontespizio che
tuttavia fu incluso in una minoranza di esemplari di questa rara edizione
stampata in pochissimi esemplari. Tavole recanti la numerazione (come in
tutte le edizioni eccetto la prima). Tutte le edizioni dei “Proverbios” furono
pubblicate dopo la morte dell’artista a partire dal 1864.
Ottime impressioni stampate con segno nitido e brillante su carta non
vergellata. Grandi margini, leggerissime tracce di foxing, i fori di legatura al
margine sinistro sono stati chiusi, ottima conservazione.
(18)


Goya Y Lucientes Francisco LOS PROVERBIOS Serie completa ed omogenea di 18 tavole incise all’acquaforte e acquatinta. Fogli: mm 340x487. Harris, 248/265. Esemplare in fogli sciolti della seconda edizione realizzata dalla Calcografía della Real Academia nell’ottobre del 1875; privo di frontespizio che tuttavia fu incluso in una minoranza di esemplari di questa rara edizione stampata in pochissimi esemplari. Tavole recanti la numerazione (come in tutte le edizioni eccetto la prima). Tutte le edizioni dei “Proverbios” furono pubblicate dopo la morte dell’artista a partire dal 1864. Ottime impressioni stampate con segno nitido e brillante su carta non vergellata. Grandi margini, leggerissime tracce di foxing, i fori di legatura al margine sinistro sono stati chiusi, ottima conservazione. (18) Stima minima: 16.000,00
Stima massima: 18.000,00
27
Goya Y Lucientes Francisco
OTRAS LEYES POR EL PUEBLO
Acquaforte, acquatinta e puntasecca. mm 240x355.
Harris, 268.
Firmata sulla lastra a caratteri tipografici. Una delle 4 tavole dei “Los
Proverbios” ritrovate postume e pubblicate nel 1877 da Francois Liénard
per “L’Art” . III stato su 4 (non censito da Harris) dopo il testo e l’acciaiatura
e prima dell’apposizione delle iniziali di Edmond Sagot le Garrec che
ripubblicò le 4 tavole nel 1907.
Ottima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini, ottima
conservazione.


Goya Y Lucientes Francisco OTRAS LEYES POR EL PUEBLO Acquaforte, acquatinta e puntasecca. mm 240x355. Harris, 268. Firmata sulla lastra a caratteri tipografici. Una delle 4 tavole dei “Los Proverbios” ritrovate postume e pubblicate nel 1877 da Francois Liénard per “L’Art” . III stato su 4 (non censito da Harris) dopo il testo e l’acciaiatura e prima dell’apposizione delle iniziali di Edmond Sagot le Garrec che ripubblicò le 4 tavole nel 1907. Ottima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 2.000,00
28
Goya Y Lucientes Francisco
LLUVIA DE TOROS
Acquaforte, acquatinta e puntasecca. mm 244x355
Harris, 269.
Firmata sulla lastra a caratteri tipografici. Una delle 4 tavole dei “Los
Proverbios” ritrovate postume e pubblicate nel 1877 da Francois Liénard
per “L’Art” . III stato su 4 (non censito da Harris) dopo il testo e l’acciaiatura
e prima dell’apposizione delle iniziali di Edmond Sagot le Garrec che
ripubblicò le 4 tavole nel 1907.
Ottima impressione stampata su carta vergellata. Timbro a secco della
Libreria Prandi di Reggio Emilia. Grandi margini, ottima conservazione.


Goya Y Lucientes Francisco LLUVIA DE TOROS Acquaforte, acquatinta e puntasecca. mm 244x355 Harris, 269. Firmata sulla lastra a caratteri tipografici. Una delle 4 tavole dei “Los Proverbios” ritrovate postume e pubblicate nel 1877 da Francois Liénard per “L’Art” . III stato su 4 (non censito da Harris) dopo il testo e l’acciaiatura e prima dell’apposizione delle iniziali di Edmond Sagot le Garrec che ripubblicò le 4 tavole nel 1907. Ottima impressione stampata su carta vergellata. Timbro a secco della Libreria Prandi di Reggio Emilia. Grandi margini, ottima conservazione. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 2.000,00
29
Massys Cornelis
ALLEGORIA DELL’ADULTERIO. 1549
Bulino. mm 82x65.
Hollstein XI, 128.
Monogrammato e datato sulla lastra. Stato unico.
Bella impressione. Margini di 2/5 mm oltre l’impronta della lastra.


Massys Cornelis ALLEGORIA DELL’ADULTERIO. 1549 Bulino. mm 82x65. Hollstein XI, 128. Monogrammato e datato sulla lastra. Stato unico. Bella impressione. Margini di 2/5 mm oltre l’impronta della lastra. Stima minima: 500,00
Stima massima: 700,00
30
Rembrandt Harmenzoon van Rijn
BUSTO DI UOMO CON ALTO CAPPELLO. 1630
Acquaforte. mm 102x85.
Biörklund/Barnard, 30-F. Nowell-Usticke, 321. White/Boon, 321.
New Hollstein, 57.
Monogrammata e datata sulla lastra. Probabile ritratto del padre
dell’artista. III stato su 6.
Ottima impressione stampata con buon contrasto su carta vergellata Al
verso timbro di collezione non identificata. Sottile margine oltre l’impronta
della lastra, due sottili strisce di carta applicate al verso lungo i margini
destro e sinistro.


Rembrandt Harmenzoon van Rijn BUSTO DI UOMO CON ALTO CAPPELLO. 1630 Acquaforte. mm 102x85. Biörklund/Barnard, 30-F. Nowell-Usticke, 321. White/Boon, 321. New Hollstein, 57. Monogrammata e datata sulla lastra. Probabile ritratto del padre dell’artista. III stato su 6. Ottima impressione stampata con buon contrasto su carta vergellata Al verso timbro di collezione non identificata. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, due sottili strisce di carta applicate al verso lungo i margini destro e sinistro. Stima minima: 2.800,00
Stima massima: 3.500,00
31
Rembrandt Harmenzoon van Rijn
NUDO MASCHILE SEDUTO E IN PIEDI. 1646 ca.
Acquaforte su rame. mm 192x127.
Biörklund/Barnard, 46-1. Nowell-Usticke, 194. White/Boon, 194.
New Hollstein, 233.
Esemplare nel V stato su 8 (New Hollstein).
Bella impressione stampata con segno pieno su carta vergellata con
filigrana “Scudo con iscrizione Parigi 1680” (Ash/Fletcher, Miscellaneous
A.a). Margini di 1/4 mm oltre l’impronta della lastra, tre pieghe di stampa in
alto, tracce di foxing.


Rembrandt Harmenzoon van Rijn NUDO MASCHILE SEDUTO E IN PIEDI. 1646 ca. Acquaforte su rame. mm 192x127. Biörklund/Barnard, 46-1. Nowell-Usticke, 194. White/Boon, 194. New Hollstein, 233. Esemplare nel V stato su 8 (New Hollstein). Bella impressione stampata con segno pieno su carta vergellata con filigrana “Scudo con iscrizione Parigi 1680” (Ash/Fletcher, Miscellaneous A.a). Margini di 1/4 mm oltre l’impronta della lastra, tre pieghe di stampa in alto, tracce di foxing. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.200,00
32
Rembrandt Harmenzoon van Rijn
COPPIA DI MENDICANTI DIETRO UNA PRODA. 1630 ca.
Acquaforte su rame. mm 99x67.
Biörklund/Barnard, 30-5. Nowell-Usticke, 165. White/Boon, 165.
New Hollstein, 51.
Rara incisione (Nowell-Usticke. RR (Rare). Biörklund/Barnard. Eminent), mai
ristampata nelle edizioni postume, nello stato finale.
Bella impressione stampata con nitido contasto su carta vergelata con
filigrana “Giullare con collare a 5 punte” (cfr. Ash/Fletcher, K.c.). Impronta
della lastra visibile su due lati e rifilata sull’impronta nei restanti due, piccole
abrasioni restaurate agli angoli superiore ed inferiore destro.


Rembrandt Harmenzoon van Rijn COPPIA DI MENDICANTI DIETRO UNA PRODA. 1630 ca. Acquaforte su rame. mm 99x67. Biörklund/Barnard, 30-5. Nowell-Usticke, 165. White/Boon, 165. New Hollstein, 51. Rara incisione (Nowell-Usticke. RR (Rare). Biörklund/Barnard. Eminent), mai ristampata nelle edizioni postume, nello stato finale. Bella impressione stampata con nitido contasto su carta vergelata con filigrana “Giullare con collare a 5 punte” (cfr. Ash/Fletcher, K.c.). Impronta della lastra visibile su due lati e rifilata sull’impronta nei restanti due, piccole abrasioni restaurate agli angoli superiore ed inferiore destro. Stima minima: 4.500,00
Stima massima: 5.500,00
33
Rembrandt Harmenzoon van Rijn
CONTADINO CON LE MANI DIETRO LA SCHIENA. 1631
Acquaforte e bulino. mm 59x49.
Biörklund/Barnard, 31-M. Nowell-Usticke, 135. White/Boon, 135.
New Hollstein, 23.
Firmata e datata sulla lastra. VI stato su 6.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Al margine inferiore
interventi a penna a completamento del disegno. Grandi margini superiore
ed inferiore di 5/10 mm, rifilata poco oltre l’impronta della lastra a destra
e a sinistra.


Rembrandt Harmenzoon van Rijn CONTADINO CON LE MANI DIETRO LA SCHIENA. 1631 Acquaforte e bulino. mm 59x49. Biörklund/Barnard, 31-M. Nowell-Usticke, 135. White/Boon, 135. New Hollstein, 23. Firmata e datata sulla lastra. VI stato su 6. Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Al margine inferiore interventi a penna a completamento del disegno. Grandi margini superiore ed inferiore di 5/10 mm, rifilata poco oltre l’impronta della lastra a destra e a sinistra. Stima minima: 2.000,00
Stima massima: 2.500,00
34
Rembrandt Harmenzoon van Rijn
CRISTO CROCIFISSO FRA I DUE LADRONI (LASTRA OVALE).
1641 ca.
Acquaforte e puntasecca. mm 133x98.
Biörklund/Barnard, 41-2. Nowell-Usticke, 79. White/Boon, 79.
New Hollstein, 196.
Esemplare nel I stato su 3.
Ottima impressione stampata con inchiostrazione molto brillante e segno
nitido. Rifilata intorno all’impronta della lastra.


Rembrandt Harmenzoon van Rijn CRISTO CROCIFISSO FRA I DUE LADRONI (LASTRA OVALE). 1641 ca. Acquaforte e puntasecca. mm 133x98. Biörklund/Barnard, 41-2. Nowell-Usticke, 79. White/Boon, 79. New Hollstein, 196. Esemplare nel I stato su 3. Ottima impressione stampata con inchiostrazione molto brillante e segno nitido. Rifilata intorno all’impronta della lastra. Stima minima: 3.000,00
Stima massima: 4.000,00
35
Lasinio Carlo
RACCOLTA DI QUARANTA PROVERBI ESPRESSI IN FIGURE
DA GIUSEPPE PIATTOLI FIORENTINO. 1786
Serie completa ed omogenea di 40 tavole incise all’acquaforte ed un
frontespizio. Esemplare acquerellato.
Cassinelli, III.
Celebre serie popolare realizzata su disegni di Giuseppe Piattoli e stampata
a Firenze da Niccolò Pagni e Giuseppe Bardi nel 1786. Sicuramente Lasinio
curò la direzione artistica dell’opera, delegando talvolta l’incisione delle
tavole a collaboratori quali Angelo Volpini e Lorenzo Bicci.
Esemplare di grande pregio. Tavole sciolte montate su passe-partouts.
Bellissime impressioni con colorazione coeva all’acquerello. Grandi
margini, fatta eccezione per la Tav.30 rifilata ed applicata a supporto di
cartoncino. Tracce di foxing. Colorazione molto fresca e ben conservata.
(40)


Lasinio Carlo RACCOLTA DI QUARANTA PROVERBI ESPRESSI IN FIGURE DA GIUSEPPE PIATTOLI FIORENTINO. 1786 Serie completa ed omogenea di 40 tavole incise all’acquaforte ed un frontespizio. Esemplare acquerellato. Cassinelli, III. Celebre serie popolare realizzata su disegni di Giuseppe Piattoli e stampata a Firenze da Niccolò Pagni e Giuseppe Bardi nel 1786. Sicuramente Lasinio curò la direzione artistica dell’opera, delegando talvolta l’incisione delle tavole a collaboratori quali Angelo Volpini e Lorenzo Bicci. Esemplare di grande pregio. Tavole sciolte montate su passe-partouts. Bellissime impressioni con colorazione coeva all’acquerello. Grandi margini, fatta eccezione per la Tav.30 rifilata ed applicata a supporto di cartoncino. Tracce di foxing. Colorazione molto fresca e ben conservata. (40) Stima minima: 7.000,00
Stima massima: 9.000,00
36
Mitelli Giuseppe Maria
LE VENTIQUATTR’ HORE DELL’ UMANA FELICITÀ
Album in-folio (mm 395x280) contenente la serie completa ed omogenea
di 26 tavole incise all’acquaforte, dedicata al Principe Cardinale Nicola
Conti.
Varignana, 139/165.
Esemplare proveniente da un’edizione priva di antiporta e tavola
dedicatoria.
Bellissime impressioni stampate su carta vergellata con filigrana “Lettere
PM entro un cerchio singolo sormontato da trifoglio”. Grandi margini, lieve
alone di umidità all’angolo inferiore destro della prima tavola, lievissime e
sporadiche tracce di foxing. Legatura antica in cartone marmorizzato con
alcune abrasioni.


Mitelli Giuseppe Maria LE VENTIQUATTR’ HORE DELL’ UMANA FELICITÀ Album in-folio (mm 395x280) contenente la serie completa ed omogenea di 26 tavole incise all’acquaforte, dedicata al Principe Cardinale Nicola Conti. Varignana, 139/165. Esemplare proveniente da un’edizione priva di antiporta e tavola dedicatoria. Bellissime impressioni stampate su carta vergellata con filigrana “Lettere PM entro un cerchio singolo sormontato da trifoglio”. Grandi margini, lieve alone di umidità all’angolo inferiore destro della prima tavola, lievissime e sporadiche tracce di foxing. Legatura antica in cartone marmorizzato con alcune abrasioni. Stima minima: 2.500,00
Stima massima: 3.500,00
37
Sadeler Johannes
I SETTE PIANETI
Serie completa ed omogenea di 8 bulini con frontespizio.
mm 236/232x247/245.
Da Maarten De Vos. Ciascuna tavola reca la figura di una divinità su un carro
trionfale in volo sulle città associata a uno o due simboli dello zodiaco.
Esemplare omogeneo di notevole qualità. Ottime impressioni stampate con
segno brillante e ben contrastato su carta vergelleta con filigrana “Armi di
Sassonia“ (cfr. Briquet, 1213). Originariamente raccolte in volume, i fogli di
questo esemplare hanno subito il rifilo dello stesso, con la conseguenza
che i margini destro e sinistro sono molto ampi, quelli superiore ed
inferiore più piccoli e generalmente oltre l’impronta della lastra, talvolta
lungo la stessa; la tavola del frontespizio è stata rifilta inferiormente con
la predita dell’ultima linea del testo. Alcune macchie e tracce marginali di
ossidazione.
(8)


Sadeler Johannes I SETTE PIANETI Serie completa ed omogenea di 8 bulini con frontespizio. mm 236/232x247/245. Da Maarten De Vos. Ciascuna tavola reca la figura di una divinità su un carro trionfale in volo sulle città associata a uno o due simboli dello zodiaco. Esemplare omogeneo di notevole qualità. Ottime impressioni stampate con segno brillante e ben contrastato su carta vergelleta con filigrana “Armi di Sassonia“ (cfr. Briquet, 1213). Originariamente raccolte in volume, i fogli di questo esemplare hanno subito il rifilo dello stesso, con la conseguenza che i margini destro e sinistro sono molto ampi, quelli superiore ed inferiore più piccoli e generalmente oltre l’impronta della lastra, talvolta lungo la stessa; la tavola del frontespizio è stata rifilta inferiormente con la predita dell’ultima linea del testo. Alcune macchie e tracce marginali di ossidazione. (8) Stima minima: 2.000,00
Stima massima: 2.500,00
38
Tiepolo Giovanni Battista
VARJ CAPRICCI
Serie completa ed omogenea di 10 acqueforti e un frontespizio.
De Vesme, 3/10. Rizzi, 29/38. Succi, 41/50.
Datata “1785” sul frontespizio recante la dedica a Girolamo Manfrin.
Pubblicati da Anton Maria Zanetti nella seconda edizione della “Raccolta di
chiaroscuri”, i “Capricci” furono editi autonomamente una sola volta con le
tavole nello stato unico ed il frontespizio qui descritto. La datazione della
serie è ancora fonte di dibattito; Rutgers la colloca fra il 1733 ed il 1735.
Bellissime impressioni stampate su carta vergellata con parte di filigrana
“R” (su un solo foglio). Grandi margini. Lievi tracce d’uso. Raccolte con un
punto di cucitura al margine sinistro.


Tiepolo Giovanni Battista VARJ CAPRICCI Serie completa ed omogenea di 10 acqueforti e un frontespizio. De Vesme, 3/10. Rizzi, 29/38. Succi, 41/50. Datata “1785” sul frontespizio recante la dedica a Girolamo Manfrin. Pubblicati da Anton Maria Zanetti nella seconda edizione della “Raccolta di chiaroscuri”, i “Capricci” furono editi autonomamente una sola volta con le tavole nello stato unico ed il frontespizio qui descritto. La datazione della serie è ancora fonte di dibattito; Rutgers la colloca fra il 1733 ed il 1735. Bellissime impressioni stampate su carta vergellata con parte di filigrana “R” (su un solo foglio). Grandi margini. Lievi tracce d’uso. Raccolte con un punto di cucitura al margine sinistro. Stima minima: 5.000,00
Stima massima: 7.000,00
39
Tiepolo Giovanni Battista
LA MORTE DÀ UDIENZA
Acquaforte. mm 140x176.
De Vesme, 10. Rizzi, 36. Succi, 48.
Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”.
Stato unico.
Ottima impressione stampata con segno pieno e brillante su carta
vergellata. Grandi margini, ottima conservazione.


Tiepolo Giovanni Battista LA MORTE DÀ UDIENZA Acquaforte. mm 140x176. De Vesme, 10. Rizzi, 36. Succi, 48. Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”. Stato unico. Ottima impressione stampata con segno pieno e brillante su carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione. Stima minima: 1.000,00
Stima massima: 1.500,00
40
Tiepolo Giovanni Battista
NINFA CON PICCOLO SATIRO E DUE CAPRE
Acquaforte. mm 140x177.
De Vesme, 7. Rizzi, 33. Succi, 45.
Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”.
Stato unico.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini,
lievissime tracce di ossidazione al margine superiore e una macchia al
margine inferiore fuori dalla parte incisa.


Tiepolo Giovanni Battista NINFA CON PICCOLO SATIRO E DUE CAPRE Acquaforte. mm 140x177. De Vesme, 7. Rizzi, 33. Succi, 45. Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”. Stato unico. Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Grandi margini, lievissime tracce di ossidazione al margine superiore e una macchia al margine inferiore fuori dalla parte incisa. Stima minima: 800,00
Stima massima: 1.200,00
41
Tiepolo Giovanni Battista
L’ASTROLOGO E IL GIOVANE SOLDATO
Acquaforte. mm 134x173.
De Vesme, 11. Rizzi, 37. Succi, 49.
Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”.
Stato unico.
Ottima impressione stampata con segno pieno e brillante su carta
vergellata. Grandi margini, lievissime e sporadiche tracce di foxing e una
lieve macchia al margine superiore fuori dalla parte incisa.


Tiepolo Giovanni Battista L’ASTROLOGO E IL GIOVANE SOLDATO Acquaforte. mm 134x173. De Vesme, 11. Rizzi, 37. Succi, 49. Firmata sulla lastra. Foglio da “Varj capricci”. Stato unico. Ottima impressione stampata con segno pieno e brillante su carta vergellata. Grandi margini, lievissime e sporadiche tracce di foxing e una lieve macchia al margine superiore fuori dalla parte incisa. Stima minima: 800,00
Stima massima: 1.200,00
42
Tiepolo Giovanni Battista
DUE ASTROLOGHI ED UN RAGAZZO
Acquaforte. mm 225x177.
De Vesme, 25. Rizzi, 16. Succi, 58.
Foglio dagli “Scherzi”. I stato su 2 prima della numerazione.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata con frammento di
filigrana non identificabile. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, lievi
e sporadiche tracce di foxing e di vecchio incollaggio al verso.


Tiepolo Giovanni Battista DUE ASTROLOGHI ED UN RAGAZZO Acquaforte. mm 225x177. De Vesme, 25. Rizzi, 16. Succi, 58. Foglio dagli “Scherzi”. I stato su 2 prima della numerazione. Bellissima impressione stampata su carta vergellata con frammento di filigrana non identificabile. Sottile margine oltre l’impronta della lastra, lievi e sporadiche tracce di foxing e di vecchio incollaggio al verso. Stima minima: 600,00
Stima massima: 800,00
Offerta corrente: 500,00
43
Tiepolo Giandomenico
GIUSEPPE ADORA IL BAMBINO SOTTO UNA PALMA. 1752
Acquaforte e bulino. mm 188x248.
De Vesme, 19. Rizzi, 85. Succi, 60.
Firmata e datata in basso a sinistra sulla lastra.
Diciannovesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
II stato su 2 dopo la numerazione.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Grandi margini, due lievi pieghe di stampa in alto.


Tiepolo Giandomenico GIUSEPPE ADORA IL BAMBINO SOTTO UNA PALMA. 1752 Acquaforte e bulino. mm 188x248. De Vesme, 19. Rizzi, 85. Succi, 60. Firmata e datata in basso a sinistra sulla lastra. Diciannovesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. II stato su 2 dopo la numerazione. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, due lievi pieghe di stampa in alto. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
44
Tiepolo Giandomenico
LA SACRA FAMIGLIA ARRIVA ALLA PORTA DI UNA CITTÀ
Acquaforte e bulino. mm 189x250.
De Vesme, 27. Rizzi, 93. Succi, 68.
Ventisettesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione.


Tiepolo Giandomenico LA SACRA FAMIGLIA ARRIVA ALLA PORTA DI UNA CITTÀ Acquaforte e bulino. mm 189x250. De Vesme, 27. Rizzi, 93. Succi, 68. Ventisettesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
45
Tiepolo Giandomenico
LA SACRA FAMIGLIA RIPOSA SOTTO UN ABETE. 1752
Acquaforte e bulino. mm 193x241.
De Vesme, 23. Rizzi, 89. Succi, 64.
Firmata e datata in basso a sinistra sulla lastra.
Ventitreesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione.


Tiepolo Giandomenico LA SACRA FAMIGLIA RIPOSA SOTTO UN ABETE. 1752 Acquaforte e bulino. mm 193x241. De Vesme, 23. Rizzi, 89. Succi, 64. Firmata e datata in basso a sinistra sulla lastra. Ventitreesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, ottima conservazione. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
46
Tiepolo Giandomenico
LA SACRA FAMIGLIA PASSA VICINO AD UNA PIRAMIDE
Acquaforte e bulino. mm 190x245.
De Vesme, 20. Rizzi, 86. Succi, 61.
Ventesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
II stato su 2 dopo la numerazione.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Grandi margini, alcune lievi pieghe di stampa.


Tiepolo Giandomenico LA SACRA FAMIGLIA PASSA VICINO AD UNA PIRAMIDE Acquaforte e bulino. mm 190x245. De Vesme, 20. Rizzi, 86. Succi, 61. Ventesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. II stato su 2 dopo la numerazione. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, alcune lievi pieghe di stampa. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
47
Tiepolo Giandomenico
MARIA E GIUSEPPE ESCONO DALLA CASA.
Acquaforte e bulino. mm 190x248.
De Vesme, 6. Rizzi, 72. Succi, 47.
Sesta tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
II stato su 3 prima della numerazione e dopo la riduzione della lastra.
Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Al verso annotazione
inventariale non identificata apposta in inchiostro in antica grafia. Rifilata
intorno all’impronta della lastra.


Tiepolo Giandomenico MARIA E GIUSEPPE ESCONO DALLA CASA. Acquaforte e bulino. mm 190x248. De Vesme, 6. Rizzi, 72. Succi, 47. Sesta tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. II stato su 3 prima della numerazione e dopo la riduzione della lastra. Bellissima impressione stampata su carta vergellata. Al verso annotazione inventariale non identificata apposta in inchiostro in antica grafia. Rifilata intorno all’impronta della lastra. Stima minima: 700,00
Stima massima: 900,00
48
Tiepolo Giandomenico
RIPOSO DURANTE LA FUGA IN EGITTO. 1750
Acquaforte e bulino. mm 183x237.
De Vesme, 13. Rizzi, 79. Succi, 54.
Firmata e datata a sinistra. sulla lastra.
Tredicesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
I stato su 2 prima della numerazione.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Sottile margine oltre la linea di contorno, una leggera
piega orizzontale in alto, leggera macchia a destra.


Tiepolo Giandomenico RIPOSO DURANTE LA FUGA IN EGITTO. 1750 Acquaforte e bulino. mm 183x237. De Vesme, 13. Rizzi, 79. Succi, 54. Firmata e datata a sinistra. sulla lastra. Tredicesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. I stato su 2 prima della numerazione. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Sottile margine oltre la linea di contorno, una leggera piega orizzontale in alto, leggera macchia a destra. Stima minima: 700,00
Stima massima: 900,00
49
Tiepolo Giandomenico
LA SACRA FAMIGLIA ABBANDONA LA RIVA
Acquaforte e bulino. mm 189x245.
De Vesme, 15. Rizzi, 81. Succi, 56.
Firmata in basso al centro. sulla lastra.
Quindicesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
II stato su 2 dopo la numerazione.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su
carta vergellata. Grandi margini, una leggera macchia visible soltanto al
verso.


Tiepolo Giandomenico LA SACRA FAMIGLIA ABBANDONA LA RIVA Acquaforte e bulino. mm 189x245. De Vesme, 15. Rizzi, 81. Succi, 56. Firmata in basso al centro. sulla lastra. Quindicesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. II stato su 2 dopo la numerazione. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, una leggera macchia visible soltanto al verso. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
50
Tiepolo Giandomenico
MARIA SOSTENUTA DA DUE ANGELI SEGUE GIUSEPPE
Acquaforte e bulino. mm 189x249.
De Vesme, 26. Rizzi, 92. Succi, 67.
Firmata in basso a sinistra. sulla lastra.
Ventiseiesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto.
III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra.
Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione
su carta vergellata. Grandi margini, due leggere pieghe ai margini fuori
dall’area incisa.


Tiepolo Giandomenico MARIA SOSTENUTA DA DUE ANGELI SEGUE GIUSEPPE Acquaforte e bulino. mm 189x249. De Vesme, 26. Rizzi, 92. Succi, 67. Firmata in basso a sinistra. sulla lastra. Ventiseiesima tavola da Idee pittoresche sopra la fuga in Egitto. III stato su 3 dopo la numerazione e la riduzione della lastra. Ottima impressione stampata con nitida e brillante inchiostrazione su carta vergellata. Grandi margini, due leggere pieghe ai margini fuori dall’area incisa. Stima minima: 900,00
Stima massima: 1.500,00
Pagina di 3
avanti > ultima >|
© ArsValue 2000-2016 - Tutti i diritti sono riservati. ArsValue.com è un marchio di ArsValue S.r.l. - P.I. 01252700057
Cultura: it-it
Numero righe banner: 1
SezionaAttiva Alta: Banner3
SezionaAttiva Bassa: NonDefinita
TipoLayoutDueRighe: Free