Stampe e Disegni

Stampe e Disegni

mercoledì 18 novembre 2015 ore 16:00 (UTC +01:00)
Lotti dal 1 al 24 di 123
Mostra
Cancella
  • Barocci, Federico (Urbino 1528 – 1612) ANNUNCIAZIONE. 1584/88...
    Lotto 1

    Barocci, Federico
    (Urbino 1528 – 1612)
    ANNUNCIAZIONE. 1584/88
    Acquaforte, bulino e puntasecca. mm 439x315.
    TIB 34/17, 1. Pillsbury/Richards, 75. Bury, 31.
    Firmata sulla lastra in basso a destra, si tratta dell’incisione più
    nota e celebrata nella esigua produzione calcografica dell’artista
    urbinate. Il soggetto replica la pala d’altare commissionata
    a Barocci nel 1582 da Francesco Maria II della Rovere, per la
    Cappella Ducale di Loreto. Stato unico.
    Bellissima impressione stampata, con segni nitidi e pienamente
    visibili anche nella veduta sullo sfondo, su carta vergellata con
    filigrana “Giglio e tre monti in dopppio cerchio sormontato
    da lettera M” (cfr. Heawood, 1623). Grandi margini di 20/30
    mm oltre l’impronta della lastra, tracce sporadiche di foxing ,
    due leggere pieghe orizzontali centrali, per il resto ottime
    conservazione.
    In cornice.

  • Bartolozzi, Francesco (Firenze 1728 – Lisbona 1815) L’ASCENSIONE...
    Lotto 2

    Bartolozzi, Francesco
    (Firenze 1728 – Lisbona 1815)
    L’ASCENSIONE DI CRISTO. 1760
    Acquaforte e bulino su due lastre stampata su due fogli.
    mm 483/520x450.
    De Vesme/Calabi, 108. Da un soggetto di Jacopo Guarana.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana
    “Tre mezzelune”. Grandi margini, leggere pieghe orizzontali
    centrali, residui al verso di vecchio montaggio su una tavola, ottima
    conservazione.
    (2)

  • Boldrini, Niccolò (Vicenza (?) ante 1500 – post 1566) MATRIMONIO...
    Lotto 3

    Boldrini, Niccolò
    (Vicenza (?) ante 1500 – post 1566)
    MATRIMONIO MISTICO DI SANTA CATERINA
    Xilografia. mm 335x465.
    Passavant VI, 61. Muraro/Rosand, 47.
    Da un modello di Tiziano. II stato su 3 dopo l’iscrizione.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata, Completa
    dell’intera linea marginale, una lacuna restaurata in alto,
    controfondata, per il resto ottima conservzione.

  • Cantarini, Simone (Pesaro 1612 – Verona 1648) SACRA FAMIGLIA CON LA...
    Lotto 4

    Cantarini, Simone
    (Pesaro 1612 – Verona 1648)
    SACRA FAMIGLIA CON LA TENDA
    Acquaforte. mm 130x81.
    TIB 42/19, 14. Bellini (Cantarini), 33.
    Firmata sulla lastra in basso a destra. II stato su 3.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con
    filigrana “Lettere entro cerchio singolo sormontato da trifoglio”.
    Grandi margini di 30/40 mm oltre l’impronta della lastra, ottima
    conservazione.

  • Cantarini, Simone (Pesaro 1612 – Verona 1648) SAN SEBASTIANO...
    Lotto 5

    Cantarini, Simone
    (Pesaro 1612 – Verona 1648)
    SAN SEBASTIANO
    Acquaforte. mm 190x126.
    TIB 42/19, 24. Bellini (Cantarini), 25.
    Stato unico.
    Bellissima impressine stampata su carta vergellata “Lettere
    entro cerchio singolo sormontato da trifoglio”. Grandi margini
    di 10/14 mm oltre l’impronta della lastra, ottima conservazione.

  • Carracci, Agostino (Bologna 1557 – Parma 1602) LA MADONNA PROTETTRICE...
    Lotto 6

    Carracci, Agostino
    (Bologna 1557 – Parma 1602)
    LA MADONNA PROTETTRICE DI DUE CONFRATELLI
    Bulino. mm 297x216.
    Le Blanc, 90. TIB 39/18, 105. De Grazia (1979), 106. De Grazia
    (1984), 106.
    Da un dipinto perduto di Paolo Veronese. III stato su 3 dopo il
    testo.
    Ottima impressione stampata con segno brillante su carta
    vergellata. Sottile margine oltre la linea di inquadramento,
    alcune lievi pieghe di stampa, ottima conservazione.

  • Carracci, Agostino (Bologna 1557 – Parma 1602) SAN GIROLAMO PENITENTE....
    Lotto 7

    Carracci, Agostino
    (Bologna 1557 – Parma 1602)
    SAN GIROLAMO PENITENTE. 1602 ca .
    Bulino. mm 390x279.
    TIB 39/18, 75. De Grazia (1979), 213. De Grazia (1984), 213.
    Firmato sulla lastra in basso a destra. IV stato su 4. Esemplare
    integrato dalla didascalia contenente la dedica a Pietro Antonio
    Prisco, incisa su una lastra separata.
    Bellssima impressione stampata su carta vergellata. Al verso
    timbri delle collezioni R. Alianello (Lugt, 5k) e B. Keller (Lugt, 384);
    al recto marchio di collezione non identificato. Sottile margine
    irregolare oltre la linea di inquadramento, impronta della lastra
    visibile a tratti, leggera piega orizzontale centrale e leggerissime
    macchie al verso, per il resto ottima conservazione.


  • Carracci, Agostino (Bologna 1557 – Parma 1602) SAN GIROLAMO PENITENTE....
    Lotto 8

    Carracci, Agostino
    (Bologna 1557 – Parma 1602)
    SAN GIROLAMO PENITENTE. 1602 ca .
    Bulino. mm 390x279.
    TIB 39/18, 75. De Grazia (1979), 213. De Grazia (1984), 213.
    Firmato sulla lastra in basso a destra. IV stato su 4.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana
    “Compasso su lettere PP”. Al verso timbro della collezione
    D’Arenberg (Lugt, 567) e secondo timbro non identificato.
    Sottile margine irregolare oltre la linea di inquadramento,
    residui al verso di vecchio montaggio, ottima conservazione.
    Lotto non riprodotto

  • Chiari, Fabrizio (Roma 1615 ca. – 1695) VENERE E MARTE. 1635...
    Lotto 9

    Chiari, Fabrizio
    (Roma 1615 ca. – 1695)
    VENERE E MARTE. 1635
    Acquaforte. mm 284x381.
    De Vesme, 2.
    Firmata e datata sulla lastra in basso a
    sinistra. Raro foglio da un soggetto di Nicolas
    Pussin. I stato su 2 prima dell’indirizzo di de
    Rossi.
    Bellissima impressione stampata su
    carta vergellata con filigrana “Tre monti
    sormontati da una stella entro un cerchio
    singolo”. Margine irregolare oltre la linea di
    inquadramento, impronta della lastra visibile
    a tratti. Lievi pieghe verticali centrali, una
    leggera macchia in basso a sinistra, per il
    resto ottima conservazione.

  • Castiglione, Giovanni Battista detto il Grechetto (Genova 1609 –...
    Lotto 10

    Castiglione, Giovanni Battista
    detto il Grechetto
    (Genova 1609 – Mantova 1665)
    LA RESURREZIONE DI LAZZARO. 1647/51
    Acquaforte. mm 224x315.
    Percy, E22. Bellini (Castiglione), 59.
    Firmata in basso a destra. III stato su 4.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata
    con filigrana “Grappolo d’uva”. Margine irregolare oltre
    l’impronta della lastra su tre lati e rifilata sull’impronta
    della lastra nel margine inferiore, ottima conservazione.

  • Castiglione, Giovanni Battista detto il Grechetto (Genova 1609 –...
    Lotto 11

    Castiglione, Giovanni Battista
    detto il Grechetto
    (Genova 1609 – Mantova 1665)
    CIRCE E I COMPAGNI DI ULISSE TRASFORMATI IN
    BESTIE. 1650/51
    Acquaforte. mm 213x302.
    Percy, E23. Bellini (Castiglione), 60.
    Firmata sulla lastra in basso a destra. I stato su 2.
    Bellissima impressione stampata con inchiostrazione brillante
    su carta vergellata con filigrana non identificata. Rifilata poco
    oltre la linea marginale, una lieve macchia in alto al centro e
    altre lievi tracce di sporco, per il resto ottima conservazione.

  • [attribuito a] da Birago, Giovanni Pietro detto Maestro del libro d’ore...
    Lotto 12

    [attribuito a] da Birago, Giovanni
    Pietro detto Maestro del libro d’ore
    Sforza
    (attivo a Milano fra il 1470 ed il 1513)
    CRISTO CON LA CORONA DI SPINE
    Bulino. mm 181x144.
    Hind V, 78.6.
    Foglio molto raro sconosciuto in esemplari di tiratura coeva
    anche dallo stesso Hind. L’attribuzione a Birago, proposta da
    Kristeller e poi ripresa da Hind, è ritenuta non convincente
    da Jaquelyn L. Sheehan (Levenson/Oberhuber/Sheehan, Early
    italian engravings , Washington 1973, pag. 273).
    La freschezza del presente esemplare e dei pochissimi altri
    noti, lascia supporre che la lastra si sia conservata a lungo
    senza essere stata stampata fino alla prima metà del XVII secolo
    quando questa carta è apparentemente databile.
    Ottima impressione stampata con inchiostrazione nitida e
    brillante su carta vergellata priva di filigrana. Sottile margine
    regolare oltre la linea di inquadramento, impronta della lastra
    visibile per brevi tratti. Una piccola abrasione circolare in alto
    in corrispondenza del motivo centrale della bordura, o forse il
    risultato in stampa di un foro nella lastra, è comune a tutti gli
    esemplari conosciuti. Ottima conservazione.

  • Dürer, Albrecht (Norimberga 1471 – 1528) SAN GEROLAMO NEL DESERTO....
    Lotto 13

    Dürer, Albrecht
    (Norimberga 1471 – 1528)
    SAN GEROLAMO NEL DESERTO. 1512
    Xilografia. mm 171x125.
    Meder, 229. Strauss (Dürer), 167.
    Monogrammata sulla matrice e datata “1512”. La tavola servì
    come frontespizio per la biografia di San Gerolamo nella
    traduzione in tedesco di Lazarus Spengler. Esemplare nel I
    stato su 2 variante b/c.
    Ottima impressione stampata con inchiostrazione forte e priva
    di lacune di segno su carta vergellata priva di filigrana. Completa
    della linea marginale, controfondata, ottima conservazione.

  • [attribuito a] da Trento, Antonio (Trento (?) 1510 ca. – Bologna (?)...
    Lotto 14

    [attribuito a] da Trento, Antonio
    (Trento (?) 1510 ca. – Bologna (?) post 1550)
    UOMO SEDUTO VISTO DA TERGO (NARCISO?)
    Chiaroscuro a due legni. mm 282x179.
    Karpinski, 148.13.
    Da un soggetto del Parmigianino.
    Bellissima impressione nei toni del nero e del verde stampata
    su carta vergellata. Al verso nota di possesso della collezione
    P. Mariette (Lugt, 1786b) e altri due marchi di collezione non
    identificati. Rifilata intorno alla linea marginale, una piega
    orizzontale centrale, tracce al verso di vecchio incollaggio, per il
    resto ottima conservazione.

  • Incisore italiano del XVI secolo SANT’ANDREA E SAN LONGINO Chiaroscuro...
    Lotto 15

    Incisore italiano del XVI secolo
    SANT’ANDREA E SAN LONGINO
    Chiaroscuro a tre legni. mm 244x187.
    TIB 48/12, 24. Karpinski, 76.24.
    Raro foglio nell’unico stato conosciuto. Il soggetto è stato più
    recentemente interpretato come San Filippo e San Mattia.
    Bellissima impressione stampata in due toni di bruno su carta
    vergellata. Completa della linea marginale, alcune pieghe di
    stampa sono state stirate e controfondate al verso , per il resto
    ottima conservazione.

  • David, Giovanni (Cabella Ligure 1743 – Genova 1790) OMAGGIO A MANTEGNA....
    Lotto 16

    David, Giovanni
    (Cabella Ligure 1743 – Genova 1790)
    OMAGGIO A MANTEGNA. 1776
    Acquaforte. mm 326x397.
    Newcome/Grasso, 131.
    Firmata sulla lastra nella lapide a sinistra e datata “1776”.
    Frontespizio di una serie di 5 incisioni dagli affreschi di
    Mantegna per la Cappella Ovetari della Chiesa degli Eremitani
    a Padova, commissionata da Giacomo Durazzo per il Conte
    Wenzel Anton Kaunitz. II stato su 2.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con
    filigrana “Stemma” e contromarca “IMPERIAL W”. Margine
    irregolare oltre la linea di inquadramento, spellature al verso del
    lato sinistro e piccolo reintegro all’angolo superiore sinistro, per
    il resto ottima conservazione.

  • Della Bella, Stefano (Firenze 1610 – 1664) FUGA IN EGITTO. 1662...
    Lotto 17

    Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 – 1664)
    FUGA IN EGITTO. 1662
    Acquaforte. mm 214x216.
    De Vesme/Massar, 13.
    Monogrammmata sulla lastra in basso a sinistra. II stato su 2.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con filigrana
    “Tre monti sormontati da una croce” e contromarca “CBA”.
    Grandi margini, una piega orizzontale centrale parzialmente
    rinforzata e tre strappi restaurati fuori dalla parte incisa,
    sporadiche tracce di foxing , per il resto ottima conservazione.
    In cornice.

  • Della Bella, Stefano (Firenze 1610 – 1664) IL REBUS DELL’AMORE....
    Lotto 18

    Della Bella, Stefano
    (Firenze 1610 – 1664)
    IL REBUS DELL’AMORE. 1639
    Acquaforte. mm 289x205.
    De Vesme/Massar, 688.
    Rara acquaforte fra le più suggestive e misteriose del maestro fiorentino. Il rebus contenuto entro un paramento decorativo ovale ha la seguente soluzione: Ove è amore è fedeltà / Amor solicito è segreto / Dove è amore è gelosia / Amore è cieco e vede di lontano / Amore passa il guanto e l’acqua li stivali / Amor, amore, tu sei la mia rovina . Stato unico.

    Bellissima prova stampata con segno nitido e brillante su carta vergellata con contromarca “Trifoglio e lettere AS” (Ortolani filigrane, 5). Rifilata sull’impronta della lastra, immagine completa, breve piega di stampa orizzontale, due pieghe visibili al verso e tracce di vecchio montaggio, tracce lievi di sporco, per il resto ottima conservazione.

  • [da] de Weerdt, Adriaen (Bruxelles 1510 ca. – Colonia 1590 ca.) CRISTO...
    Lotto 19

    [da] de Weerdt, Adriaen
    (Bruxelles 1510 ca. – Colonia 1590 ca.)
    CRISTO E I FANCIULLI. 1573
    Bulino. mm 270x205.
    Hollstein (Dutch) LI, 13.
    Raro foglio da una serie di 13 incisioni intitolate alla Vita di
    Cristo . La sere completa è nota soltanto presso il gabinetto
    delle stampe di Dresda. I soggetti sono tratti da invenzioni di
    Adriaen de Weerdt; l’incisore è ignoto ma secondo Oberhuber
    e Veldman potrebbe trattarsi di Isaac Duchemin. Stato unico.
    Ottima impressione stampata con lieve plate-tone su sottile
    carta vergellata con filigrana “P gotico sormontato da fiore
    a 4 petali” e contromarca “4 W” (cfr. Heawood, 3047). Grandi
    margini, lieve brunitura diffusa, ottima conservazione.

  • Gagneraux, Bénigne (Digione 1756 – Firenze 17695) BAIOCCO...
    Lotto 20

    Gagneraux, Bénigne
    (Digione 1756 – Firenze 17695)
    BAIOCCO
    Acquaforte. mm 295x220.
    Laveissière, nn. 28-29.
    Rara incisione raffigurante il nano romano Francesco Ravati
    detto Baiocco. Stato unico conosciuto.
    Bellissima impressione stampata su carta vergellata con
    filigrana “Giglio in cerchio singolo”. Grandi margini di 15/20 mm
    oltre l’impronta della lastra, una piccola macchia bruna in alto a
    sinistra, lievi pieghe di stampa, ottima conservazione.

  • Gandolfi, Mauro (Bologna 1764 – 1834) PROGETTO DI MONUMENTO FUNEBRE A...
    Lotto 21

    Gandolfi, Mauro
    (Bologna 1764 – 1834)
    PROGETTO DI MONUMENTO FUNEBRE A GAETANO
    GANDOLFI. 1806
    Bulino e pointillé. mm 535x430.
    Bagni, 7. Gozzi, 31.
    Firmato sulla lastra in basso a sinistra.
    Un foglio raro , omaggio postumo alla memoria del padre
    Gaetano scomparso nel 1802, che Mauro Gandolfi dedica “agli
    amici suoi”. Nel catalogo delle incisioni, Fausto Gozzi testimonia
    che il numero “6” della data è inciso in controparte mentre nel
    presente stato è inciso nel verso giusto.
    Ottima impressione stampata su carta avorio. Tracce di sporco e
    di vecchio incollaggio al verso , per il resto ottima conservazione.

  • Goudt, Hendrick (Utrecht 1558 – Haarlem 1630) L’ANGELO E IL...
    Lotto 22

    Goudt, Hendrick
    (Utrecht 1558 – Haarlem 1630)
    L’ANGELO E IL GIOVANE TOBIA CHE
    PORTA IL PESCE. 1613
    Bulino. mm 259x268.
    Dutuit, 2. Hollstein (Dutch) VIII, 2.
    Firmata e data sulla lastra nella didascalia in
    basso. Da un soggetto di Adam Elsheimer.
    Stato unico.
    Bellissima impressione stampata su
    sottile carta vergellata con filigrana “Giglio
    di Strasburgo”. Margini di 4/5 mm oltre
    l’impronta della lastra, alcune lievi pieghe
    verticali visibili soltanto al verso , ottima
    conservazione.


  • Hondius, Hendrik I (Duffel 1573 – L’Aia 1650) DUE BUFFONI. 1642...
    Lotto 23

    Hondius, Hendrik I
    (Duffel 1573 – L’Aia 1650)
    DUE BUFFONI. 1642
    Bulino. mm 127x157.
    Le Blanc, 26. Lebeer, 94. New Hollstein (Hondius), 33.
    Monogrammata sulla lastra e datata “1642”. Da un soggetto
    attribuito dubitativamente a Pieter Brueghel. La stampa è parte
    di un pendant dedicato ai buffoni del carnevale. I stato su 2.
    Ottima impressione stampata con segno brillante su sottile
    carta vergellata con filigrana “Stemma con pastorale”. Rifilata
    poco oltre o sulla linea marginale (che è sempre visibile), ottima
    conservazione.

  • Goya y Lucientes, Francisco (Fuendetodos 1746 – Bordeaux 1828) LAS...
    Lotto 24

    Goya y Lucientes, Francisco
    (Fuendetodos 1746 – Bordeaux 1828)
    LAS RESULTAS
    Acquaforte. mm 172x216.
    Delteil, 191. Harris, 192. Tavola 72 de Los Desastres de la Guerra ,
    la celebre serie di 80 incisioni edita in 7 edizioni fra il 1863 ed
    il 1937. Esemplare della I edizione realizzata da Laurenciano
    Potenciano per la Real Academia nel 1863. Stato definitivo.
    Ottima impressione stampata su carta assorbente pesante.
    Grandi margini, ottima conservazione.

Lotti dal 1 al 24 di 123
Mostra
×

Stampe e Disegni

Esposizione
FIRENZE
13-16 Novembre 2015
orario 10 – 13 / 14 – 19
Palazzo Ramirez-Montalvo
Borgo degli Albizi, 26

Sessioni

  • 18 novembre 2015 ore 16:00 Sessione Unica - dal lotto 1 al lotto 121 (1 - 121)